Met Gala 2015: i look dell’evento

di Francesca Parravicini

Puntuale come ogni anno è tornato l’evento più bello di tutto l’universo: il Met Gala 2015! Un gala benefico che ogni anno apre la mostra del Metroplitan Museum of Art e attira la creme de la creme di stilisti e vip. Quest’anno il tema è “China: Through the Looking Glass”. Il dipartimento asiatico del Met compie 100 e la mostra, che racconta come la Cina abbia influenzato e ispirato i designer occidentali, sembra una perfetta occasione per festeggiarlo. Ovviamente il look per il gala dev’essere a tema: un concetto che per evidentemente per molti è troppo difficile (o noioso?). Ma se è proprio questo il bello?? Valli a capire questi vipss.

Jennifer Lawrence

Jennifer Lawrence ma che dilusione!!! Dalla cara JLaw, co-conduttrice dell’evento, mi aspettavo un look decisamente più spettacolare. Invece ha preferito sfoggiare un abito super-meh di Christian Dior, con corpino decorato da ricami floreali, che proseguono sul retro del vestito e gonna nera lunga. Ma poi cosa centra la collana a contrasto con cristalli bianchi?

Beyoncé

Non mi è chiarissimo come l’abito di Beyoncé rientri nel tema della serata…
QueenB ha fatto la sua entrata trionfale in un abito completamente trasparente Givenchy Couture decorato da piccole cascte di cristalli colorati, applicati in punti strategici. Ronfffff, la noia. Non migliora la situazione la coda alta stile cordone da tenda.

Katy Perry

Un’altra che non ha capito molto bene il tema è Katy Perry. Bellissimo il pixie-cut (non l’avevo quasi riconosciuta), ma l’abito è un disastro fashion. Un modello Moschino che nella silhouette ricorda gli abiti della Belle Epoque (ha pure i GUANTI, aiuto), decorato da tremendi graffiti in colori neon. Poteva andare peggio? Sì! Con la borsa a forma di lattina, in perfetto stile pop art.

Rihanna

Finalmente qualcuno che ha capito lo spirito del Met. Rihanna cantava Princess of China insieme ai Coldplay. Ebbene ieri sera Riri è diventata una vera principessa, indossando un’incredibile e lunghissima cappa gialla dello stilista cinese Guo Pei, decorato da un intricato ricamo e da bordi di pelliccia. Stupendo l’headpiece di fiori dorati.

Lady Gaga

Poteva la regina della moda stravagante sbagliare al Met? Assolutamente no! Lady Gaga ha indossato un’incredible cappa Balenciaga, ispirata ai costumi della dinastia Han, in raso nero, con un sovrastruttura intrecciata, decorata da piume. In tema anche l’acconciatura. Regale al punto giusto.

Miley Cyrus

La nostra Miley Cyrus è rimasta evidentemente ferma al Met a tema punk. Altrimenti non mi spiego l’abito nero Alexander Wang con cut-out e borchie, perfetto per un’eroina cyber-punk. Ci piace anche l’hair-style sleek-back in grigio…Ma tesoro, it’s wrong!

Selena Gomez

Brava Selena, apprezziamo lo sforzo. Selena Gomez si è mantenuta fedele al tema, anche se in modo un po’ banale, indossando un abito bianco a sirena Vera Wang, decorato da nappe nere sulla schiena. Ma il pezzo forte è il grande headpiece floreale di orchidee.

Zendaya

Anche Zendaya si è decisamente impegnata. Non avrà centrato del tutto il bersaglio, ma il suo look è estroso al punto giusto. Mini-abito Fausto Puglisi, con corpino nero scollato s v gonna a ruota rossa, decorata da ricami di soli, con un incredibile strascico a cascata. Anche per lei un headpiece molto bello che riprende il motivo della gonna.

Lorde

Lorde io ti adoro ma cos’è quest’abito scialbissimo? La cantante non ha osato per nulla, scegliendo un abito Calvin Klein blu, con decorazioni di strass. Mi aspettavo qualcosa di più epico da lei.

Ellie Goulding

Ecco, un’altra che ha sbagliato tema. E anche epoca in questo caso…Ellie Goulding sarebbe stata perfetta a una festa tema anni 20′, con l’abito marchesa tutto frange e ricami. Indossato tra l’altro, in una maniera scialbissima, senza minimo di styling.

Cara Delevingne

Cara Delevingne ha trovato il modo perfetto per unire il suo stile personale al tema dell’evento. Ha indossato una bellissima jumpsuit nera Stella McCartney con pantaloni skinny e corpetto a reggiseno. Fin qui nulla di che. Il tocco di genio sono stati i tatuaggi finti in stile cinese, su braccia e décolleté. In tema a modo suo!

Kendall Jenner

La bff Kendall Jenner ha preferito un look più classico, sfoggiando un abito moderno ma dal mood asiatico firmato Calvin Klein, ricoperto di cristalli color giada. Ovviamente è nel dna delle Kardashian-Jenner scoprirsi e dunque non potevano mancare due aperture sotto il seno (strano).

Karlie Kloss

Ecco un’altra bff, quella di Taylor Swift, ovvero Karlie Kloss. Seppur in maniera convenzionale, Karlie si è attenuta al tema, sfoggiando un abito nero Atelier Versace con ricami e orecchini color verde giada.

Dianna Agron

Dianna Agron è rimasta nel mood di Glee, perché quello che ha indossato è un abito da prom. Un modello monospalle Tory Burch, con gonna plissettata, che non ha nulla di asiatico, a parte un disegno di aironi sulla gonna.

Anne Hathaway

Io sono davvero sconvolta dalla perfezione del look di Anne Hathaway. Una visione d’oro. Abito Ralph Lauren dalla linea dritta, che ricorda un cheongsang, con cappuccio, in tono d’oro sfavillante. Clutch intonatissima.

Sarah Jessica Parker

E infine lei, la regina madre di tutte le fashioniste, Sarah Jessica Parker. Lei è l’unica che ogni anno riesce a catturare uìil tema del Met alla perfezione e a portarlo a un nuovo livello. Abito nero monospalla H&M (l’avreste mai detto?), decorato da un ricamo floreale e da un inserto in stile tappezzeria, abbinato a un INCREDIBILE copricapo di Philip Treacy, ispirato all’Opera di Beijing. Solo lei.

Articoli Correlati