Halloween: Tartine fantasmine per un aperitivo semplice e da brivido

di Laura Valli

Per festeggiare alla grande la notte di Halloween, cosa c’è di meglio che una cena tra amici, tra risate scherzi e cibi stuzzicanti.

Tartine fantasmine, ricetta che vi proponiamo è velocecissa ma da preparare e gustosissima da mangiare, inoltre conniuga alla perfezione diverse tradizioni.

La pizza è un prodotto gastronomico tipico della cucina napoletana, che all’estero viene addirittura considerato come uno dei simboli della tradizione culinaria italiana nel mondo.

Mentre Halloween è per eccellenza la festa dei paesi Anglosassoni, che è giunta da oltre oceano con la sua aurea di mistero e magia, che affascina grandi e piccini.

L’impasto per la pizza è una preparazione povera, a base di farina, acqua, lievito, sale e olio , ma se non vi sentite abili con gli impasti, potete acquistare quella già pronta.

Ingredienti per 4 pizze di 30 cm

  • Farina tipo 0 250 gr
  • Acqua 150 gr
  • Lievito di birra secco 3 gr
  • Olio extravergine d’oliva 60 gr
  • Sale fino 20 gr
  • Zucchero 2 cucchiaini

Seguendo queste dosi per pasta della pizza otterrete una base croccante che aspetta solo di essere farcita, e si come siamo ormai a ridosso di halloween, lo faremo in utilizzando i prodotti legati alla storia di questo alimento, dando però un tocco di fantasia.

Per preparare la pasta per la pizza iniziate versando in una ciotola la farina, aggiungete il lievito e lo zucchero, poi unite 50 grammi d’acqua, quindi iniziate a mescolare con un cucchiaio di legno (o una spatola in silicone) .

Procedete aggiungendo l’acqua rimanente poco per volta, avendo cura di aspettare che la dose precedente sia stata ben assorbita dalla farina. Una volta versati circa i 3/4 dell’acqua aggiungete il sale e continuate ad impastare.

Aggiungete il resto dell’acqua sempre a filo e lavorate l’impasto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. A questo punto aggiungete l’olio gradatamente (come con l’acqua) attendendo che sia stato completamente assorbito, dall’impasto.

Una volta ottenuta una bella palla inseritela in una ciotola capiente, coprite con pellicola o con un canovaccio pulito e mettete a lievitare in luogo caldo e asciutto.

Attendete che l’impasto abbia almeno raddoppiato il suo volume, meglio se triplicato, sezionate quattro porzioni e procedete alla stesura delle pizze, direttamente nella teglia precedentemente foderata di carta da forno, così non doverla più spostare poi.

Ora siamo arrivati alla parte più divertente della ricetta e per decorare le vostre Tartine Fantasmine di Halloween, ecco cosa vi servirà:

  • 1 base per pizza (fatta da voi o acquistata)
  • 250 g di salsa di pomodoro
  • mozzatella a fette (io la sostituisco con il formaggio filante perché non rilascia l’aqcua)
  • Capperi sotto sale
  • Origano o basilico
  • Sale
  • Olio extra vergine di oliva

A questo punto condite la salsa di pomodoro con un pizzico di sale, un goccio d’olio, origano o basilico secondo il vostro gusto. Versatela sopra alla pasta premurandovi di tenderla uniformemente e infornate per 7/8 minuti.

Intanto intagliare delle fettine di mozzarella la sagoma dei fantasmini e pochi minuti prima di estrarla dal forno, appoggiare le fette di formaggio a forma di fantasmini sulla pizza, in modo che si sciolgano leggermente.

Con i capperi (o dei grani di pepe) realizzate gli occhi, che danno più personalità alle vostre pizzette di Halloween!

Tagliate dei quadrotti e … buon appetito!

Articoli Correlati