GingerGeneration.it

Dolcetto o scherzetto? 5 ricette per un Halloween paurosamente dolce!

scritto da admin

La notte di Halloween è famosa per le streghe, i mostri, i fantasmi e tutte le creature spaventose che si liberano per andare a spaventare le persone in giro… ma se offrissimo loro qualcosa di dolce?

Si sa che bambini mascherati da mostriciattoli si aggirano per le case chiedendo: “dolcetto o scherzetto?”. La tradizione vuole, infatti, che le opzioni siano per la persona a cui viene fatta la domanda, se accettare di offrire un dolcetto oppure subire un terribile scherzo da parte degli avventori! Nel caso in cui non vogliate farvi cogliere impreparati, abbiamo selezionato per voi 5 deliziose ricette di dolci che potete preparate per Halloween!

Perfetti per essere offerti ai bambini travestiti che bussano alla vostra porta, ma anche agli amici se avete in mente di organizzare un party, ecco a voi le ricette delle spaventose delizie:

#Mele caramellate: sono dolci tipici di Halloween, provenienti gli USA (le vediamo spesso nei film) e semplicissime da realizzare! Tutto quello di cui avente bisogno sono infatti delle mele da sbucciare e a cui togliere il picciolo, in modo da inserire nel loro centro uno stecco di legno. Le mele così ottenute sovranno essere immerse in una miscela di acqua, zucchero e miele sciolti insieme sul fuoco a cui avrete aggiunto del colorante rosso. Niente di più facile per ottenere delle mele caramellate uguali a quelle della TV!

qualcuno ha detto #melecaramellate?? #events #eventplanning #children #havingfun

Una foto pubblicata da PromoterProfessionale.it (@promoter_professionale) in data:


#Pumpkin pie: questa torta di zucca proviene anch’essa dagli States e viene cucinata spesso per la festa del Ringraziamento a novembre. Essendoci la zucca al suo interno la pumpkin pie è diventata anche una torta tipica della festa di Halloween. La sua preparazione prevede di fare una base di pasta frolla su cui poi apporre una crema fatta di purea di zucca, panna liquida, zucchero, uova, zenzero e cannella. La torta si fa cuocere per circa 40 minuti nel forno a 170°, si serve a temperatura ambiente con panna montata. Fantastica per l’autunno!

And then there was pie ???

Una foto pubblicata da Diala Canelo (@dialaskitchen) in data:


#Torrone alla nutella: adesso parliamo di un dolce del tutto italiano che si è soliti consumare pr la festa dei morti! Il torrone nella sua versione tradizionale è un pò difficile da realizzare perchè prevede l’uso di alcuni ingredienti elaborati come la crema alba, difficile da trovate, ma nella variante che proponiamo realizzare un ottimo torrone sarà facilissimo! Basta infatti far fondere del cioccolato fondente, che verrà posto sul fondo di uno stampo per creare la base del torrone, e poi del cioccolato al latte cui vanno mescolate nutella e nocciole intere. Si dovrà poi semplicemente versare questo composto sulla base fondente che intanto avremo fatto solidificare in frezzer e poi mettere il tutto in frigo per qualche ora, e il gioco è fatto!

#Biscotti a forma di scheletro: sono dei biscottini al cioccolato a forma di omini che vengono decorati con delle guarnizioni bianche in modo da assomigliare a degli scheletrini! Molto carini, simili agli omini di zenzero che si mangiano a Natale, si preparano facendo un composto di burro fuso, uova, miele, farina e cioccolato ridotto in scaglie. Per ottenere le forme di omini da questo composto così ottenuto potete comprare degli stampini appositi, e dopo averli cotti in forno a 190° per 10 minuti potete decorarli con della glassa per creare il disegno dello scheletro!

#halloweenbiscuits #halloweencookies #skeletoncookies #skeletonbiscuits #mummycookies #mummybiscuits

Una foto pubblicata da Bake-Toff (@baketoff) in data:


#Cervello di Halloween: avete capito bene, per le amanti dello splatter e dei film horror abbiamo una ricetta facile quanto scenografica! Si tratta infatti di una panna cotta cui avremo dato la forma di un cervello (si trovano stampini appositi in commercio) e che avremo guarnito con una salsa di melograno. Per la panna cotta basta far cuocere insieme panna e zucchero cui aggiungeremo prima l’aroma di vaniglia e poi del latte quando avremo tolto dal fuoco. Il composto messo nello stampo e raffreddato per diverse ore sarà poi guarnito con una salsa di melograno ottenuta cuocendo insieme succo di melograno, zucchero e maizena. L’effetto sarà davvero orripilante!

Let’s enjoy him [email protected] @ohlalalalaura @ggtragedy

Una foto pubblicata da MAD.CAB (@madamecabinet) in data:

Pronte a cucinare per la festa di Halloween?