Glee: ci sarà un reboot? Ryan Murphy pensa ad un possibile cast

di Alberto Muraro

Sono ormai 5 anni che siamo orfani di Glee, l’iconica serie nata dal genio del regista statuitense Ryan Murphy. L’ultima stagione di Glee era infatti andata in onda del 2015, lasciandoci un vuoto dentro che poche altre serie sono riuscite a colmare.

I fan della serie, i gleeks, non hanno però mai perso le speranze. Come spesso accade per un qualunque fandom di una serie tv, sono in tanti a sperare (ancora) in un reboot. E, in questo senso, Ryan Murphy ha in qualche modo lasciato uno spiraglio di speranza.

Clicca qui per una promo speciale di mascherine riutilizzabili!

glee

Poche ore fa, il regista ha pubblicato su Twitter l’ideale plot di un reboot di Glee su Instagram. Ecco il post e la traduzione delle sue parole.

 

View this post on Instagram

Imagine it's 2009, and I lived in a world where I knew Lea Michele, Ben Platt and Beanie Feldstein (Ben and Beanie, I believe, were in high school then…and I think they dressed up as Glee characters once for Halloween?) If I had access to that talent, here's the new pilot: Lea and Ben are frenemies who fight for the heart and soul of Glee Club. Ben is also on the football team, and pretty much sleeps with the entire school and is the heartthrob of McKinley. Beanie is their mutual best friend, and torn. Suddenly, Beanie joins forces with Sue Sylvester, joins Glee Club and becomes the main soloist and the ruthless star of the club. Lea and Ben have to then join forces to dethrone her. I WANT TO SHOOT THIS DO OVER PILOT. Maybe I will?

A post shared by Ryan Murphy (@mrrpmurphy) on

Immaginate che sia il 2009 e io abbia già conosciuto Lea Michele, Ben Platt e Beanie Fledtsein (Ben e Beanie, immagino, erano al liceo a quei tempi e immagino si fossero vestiti come personaggi di Glee almeno una volta ad Halloween?).

Se avessi accesso a quel tipo di talento, ecco quale sarebe il primo epispdio della serrie. Lea e Ben sono amici nemici che combattono per conquistare l’anima del Glee Club. Ben è anche membro della squadra di football ed è la crush di metà scuola, tutti alla McKinley gli vanno dietro. Beanie è uno dei loro amici in comune ma è molto diviso. All’improvviso Beanie unisce le foze con Sue Sylveser, entra nel Glee Club e diventa il principale solista e la star più spietata del club. Lea e Ben dovranno unire le forze per detronizzarla. Io voglio girare questo pilot. E forse lo farò davvero?

Il post di Ryan Murphy su questo possibile reboot di Glee ha fatto impazzire i fan. Alcuni si sono a questo punto immaginati chi potrebbe far parte dell’ideale cast della serie. Le proposte sono piombate a centinaia addosso al regista ma una in particolare ha colpito la sua attenzione.

E se nel cast di questo ideale reboot di Glee, come potete vedere nel fotomontaggio qui sotto, ci fossero anche Tom Holland, Timothée Chalamet Scarlett Johansson? Sarebbe un sogno!

 

Articoli Correlati