Naya Rivera: cosa ci ha insegnato il personaggio di Santana Lopez in Glee

di Roberta Marciano
naya rivera glee

Con la morte prematura di Naya Rivera, scomparsa l’8 luglio dopo una gita in barca con il figlio e ritrovata il 13 luglio, inevitabilmente i pensieri sono rivolti al personaggio che interpretava nella serie Glee e quanto iconico abbia reso quel ruolo. Glee non è mai stata solo una serie tv e Santana Lopez non è mai stato solo un fictional character. Naya, con la sua capacità innata e il suo talento l’ha resa viva in tutti i sensi.

Una forza della natura, Naya in primis che ha messo questo spirito sempre combattivo e il suo humor nel suo ruolo sul piccolo schermo. Come gli stessi attori della serie l’hanno descritta parlando della sua persona. Anche se non la conosciamo direttamente, sappiamo che la nostra adorata Santana Lopez non sarebbe stata la stessa senza la sua interprete.

SCOPRI LA COLONNA SONORA DI GLEE

Ecco cosa ci ha insegnato Naya Rivera nel ruolo di Santana Lopez

  • Ad amare sé stessi: una delle prime cose che Santana ha messo in evidenza è quanto sia importante volersi bene e accettarsi per quello che si è. Durante la serie deve far fronte a diverse sfide della vita tra cui quella di accettare la sua sessualità e l’amore che prova per Brittany.
  • Un’icona LGBTQ: nonostante i personaggi omosessuali o queer non manchino nella serie, il coming out di Santana viene affrontato in modo speciale e toccante. La ragazza popolare, cheerleader, quella anche un po’ stronzetta ma che infondo nasconde qualcosa più grande di lei. Quando si scopre e si accetta si lascerà andare a un mondo di possibilità.
  • Se gli altri non ti apprezzano vai avanti: tutti hanno dei momenti di sconforto quando qualcosa non va o se gli altri non ci danno valore. Santana ci ha insegnato che anche se le parole fanno male bisogna sempre guardare avanti.
  • Determinazione: se Rachel Berry era considerata la più determinata del gruppo Santana è una spanna sopra. Se il suo personaggio è stato inizialmente sottovalutato, ben presto è diventata una scene stealer, conquistando il cuore di tutti.
  • L’amicizia è un valore importante: così come nella vita reale anche nella finzione l’amicizia conta più di ogni altra cosa. Anche se la sua brutale sincerità non sempre può essere compresa, Santana ci ha insegnato a essere sempre fedeli a sé stessi e ad esserci per gli altri.

Articoli Correlati