Game of Thrones 8: riprese, data di uscita, trailer, dove vederla e anticipazioni

di Alice Giusti
game of thrones

La settima stagione di Game of Thrones si è conclusa: il gioco dei troni sta volgendo alla sua conclusione e l’ottava stagione sarà quella finale in cui finalmente vedremo quale sorte toccherà ai nostri personaggi preferiti e a quelli che più odiamo e soprattutto sapremo chi sederà sul trono di ferro. L’attesa è ancora lunga, ma da appassionati della serie tv non possiamo che cercare di capire quando dovremo attendere e cosa aspettarci dalla stagione conclusiva di una delle migliori serie tv degli ultimi dieci anni.



Game of Thrones 8: quando andrà in onda l’ultima stagione?

È arrivata la conferma ufficiale: per vedere gli ultimi sei episodi dovremo aspettare il 2019! Sapevamo già che per l’ultima stagione avremo dovuto attendere più di un anno: a giugno, infatti, Casey Bloys, a capo della programmazione di HBO, aveva anticipato il ritardo nella programmazione di Game of Thrones 8 a causa delle lungaggini di produzione e post-produzione. Inoltre, non c’è neanche la speranza di vedere uno degli spin-off prima di diverso tempo: lo stesso Casey ha detto che non vedremo nessuno dei prequel subito dopo l’uscita della finale di Game of Thrones 8.

Game of Thrones 8: quando inizieranno le riprese?

A questa domanda, invece, abbiamo una risposta sicura. Le riprese inizieranno a ottobre 2017, come dichiarato da Nikolaj Coster Waldau (Jaime Lannister), anche se al momento l’attore ha detto di non avere ancora ricevuto il copione (dovrebbe comunque riceverlo a breve in quanto sono attesi un mese/sei settimane prima dell’inizio delle riprese). Le fasi di produzione e post produzione delle due stagioni precedenti sono durate rispettivamente 9 e 11 mesi, ma probabilmente in questo caso i tempi si allungheranno a causa della maggior durata degli episodi e degli effetti speciali (visto che avremo a che fare con migliaia di non-morti, il CGI e gli effetti speciali diventeranno sempre più importanti).

Game of Thrones 8: quanti episodi saranno e quanto dureranno?

L’ottava stagione di Game of Thrones sarà composta da 6 episodi, uno in meno della settima e quattro in meno rispetto alle stagioni 1-6. Tuttavia, è possibile che gli episodi abbiano una durata più lunga del solito, compresa tra 60 e 120 minuti, come suggerito da Bloys. La finale della settima stagione è stato l’episodio più lungo della serie tv per ora (80 minuti circa): con sei episodi per concludere la saga, tuttavia, è probabile (e speriamo) che serva più tempo per dare un degno finale a tutte le storyline principali e secondarie.

Game of Thrones 8: il finale sarà come nei libri?

Come saprete, Game of Thrones si basa sulla serie di romanzi creata da George R.R. Martin, Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco. Tuttavia, in attesa dei due capitoli letterari finali, The Winds of Winter e A Dream of Spring, che Martin sta scrivendo/deve ancora scrivere, la serie tv ha già sorpassato i libri: la sesta e la settima stagione, quindi, non hanno più seguito le trame dei libri, ma il lavoro creativo è passato in toto agli sceneggiatori di Got, David Benioff  e DB Weiss.

Martin, che fino alla quarta stagione è stato coinvolto anche nella scrittura di alcuni episodi, non parteciperà all’ottava stagione. Dave Hill scriverà il primo episodio dell’ottava stagione,  Brian Cogman il secondo, mentre Benioff and Weiss produrranno i restanti quattro episodi.

Non sappiamo se il finale dei libri e della serie tv coincidono: Benioff e Weiss hanno rivelato in passato di aver discusso con Martin di come lui vorrebbe finisse la saga, quindi c’è da capire se gli autori seguiranno le sue volontà o se opteranno per far fare ai due racconti, che ormai hanno preso strade separate, non solo due archi narrativi diversi, ma anche due finali che non coincidono.

Game of Thrones 8: i leak sono veri?

Le sei puntate della sesta stagione dovrebbero ormai essere state completate, e si parla già di leak delle trame. La HBO ha avuto molti problemi con gli attacchi hacker, tanto che tutta la trama della settima stagione girava già da mesi prima della messa in onda dei sette episodi. Tuttavia, i media americani confermano che i leak dell’ottava stagione sono fasulli e creati quando ancora gli script ufficiali erano incompleti.

Game of Thrones 8: chi tornerà nell’ultima stagione?

Nell’ottava stagione ritroveremo gran parte del cast della settima stagione. Ecco i personaggi e gli attori che sicuramente rivedremo:

  • Jon Snow/Aegon Targaryen (Kit Harington)
  • Daenerys Targaryen (Emilia Clarke)
  • Cersei Lannister (Lena Headey)
  • Jaime Lannister (Nikolaj Coster Waldau)
  • Tyrion Lannister (Peter Dinklage)
  • Sansa Stark (Sophie Turner)
  • Arya Stark (Maisie Williams)
  • Bran Stark (Isaac Hempstead Wright)
  • Theon Greyjoy (Alfie Allen)
  • Euron Greyjoy (Pilou Asbæk)
  • Yara Greyjoy (Gemma Whelan)
  • Brienne of Tarth (Gwendoline Christie)
  • Podrick Payne (Daniel Portman)
  • Ser Davos (Liam Cunningham)
  • Sandor Clegane – il Mastino (Rory McCann)
  • La Montagna (Hafþór Júlíus “Thor” Björnsson)
  • Bronn (Jerome Flynn)
  • Gendry (Joe Dempsie)
  • Varys (Conleth Hill)
  • Melisandre (Carice Van Houten)
  • Qyburn (Anton Lesser)
  • Missandei (Nathalie Emmanuel)
  • Verme Grigio (Jacob Anderson)
  • Jorah Mormont (Iain Glen)
  • Samwell Tarly (John Bradley)
  • Gilly (Hannah Murray)
  • Drogon, Reaghal
  • Il Re della Notte, non morti, Estranei e Viseryon

Chi speriamo di rivedere:

  • Tormund (Kristofer Hivju): non sappiamo se è vivo o morto
  • Beric Dondarrion (Richard Dormer): non sappiamo se è vivo o morto
  • Lyanna Mormont (Bella Ramsey): probabilissimo che la rivedremo contro gli Estranei
  • Daario Naharis (Michiel Huisman): chissà se ci faranno rivedere anche Daario o se ormai il giovane è del tutto fuori dalla scena, rilegato a Essos.
  • Nymeria e Ghost: i metalupi non hanno avuto molta fortuna, ma speriamo di poter rivedere i due restati in vita.
  • Edd (Ben Cropton): come reagirà il Lord Comandante dei Guardiani della Notte alla distruzione della Barriera da parte degli Estranei?
  • Meera Reed (Ellie Kendrik): Meera sarà uscita definitivamente di scena?
  • Edmure Tully (Tobias Menzies): anche in questo caso, non sappiamo se Edmure potrà ricomparire in scena o ormai è stato abbandonato al suo destino.
  • Rhaegar Targaryen (Wilf Scolding) e Lyanna Stark (Aisling Franciosi): vedremo altri flashback sulle origini di Jon?

Chi non rivedremo:

  • Ditocorto (Aidan Gillen)
  • Lady Olenna (Diana Rigg)
  • Serpi della Sabbia ( Keisha Castle-Hughes, Rosabell Laurenti Sellers, Jessica Henwick)
  • Ellaria Sand (Indira Varma)
  • Benjen Stark (Joseph Mowle)
  • Randyll Tarly (James Faulkner)
  • Dickon Tarly (Tom Hopper)
  • Thoros of Myr (Paul Kaye)

Game of Thrones 8: ci saranno new entry?

Non lo sappiamo e ancora non sono state annunciate, però sembra difficile che ci sia spazio per numerosi nuovi personaggi nell’ottava stagione. Tuttavia, nel caso ci fossero nuovi flashback per spiegare l’identità e gli obiettivi del Re della Notte o dettagli ulteriori sul passato di Jon Snow, non escludiamo che ci siano nuove entrate nel cast.

Game of Thrones 8: cosa succederà nell’ultima stagione?

L’ultima stagione vedrà lo scontro finale e decisivo tra l’esercito guidato dal Re della Notte e i vivi. Nel frattempo, però, non è chiusa anche la partita per chi siederà sul trono di spade. Mentre Cersei, insieme a Euron e alla Compagnia Dorata, cercherà di consolidare il suo potere alle spalle di Daenerys Targaryen, questa è diretta a Grande Inverno con Jon Snow per affrontare gli Estranei. In ballo poi ci sono molte altre questioni dalle origini di Jon (e come questo influirà sui rapporti amorosi/politici con Dany e con il Nord) al ruolo di Jaime Lannister, che finalmente ha deciso di lasciare la sorella e andare verso nord.

Game of Thrones 8: dove sarà trasmessa l’ottava stagione?

L’ottava stagione sarà trasmessa negli Stati Uniti su HBO. In Italia, come sempre, dovrebbe continuare ad avere l’esclusiva Sky. Se si confermasse quanto valso per la settima stagione, Sky Atlantic manderà in onda le puntate in inglese sottotitolate in italiano in contemporanea alla programmazione americana (nella nottata) e poi la manderà in onda nuovamente, sempre sottolineata, la sera successiva. L’episodio doppiato in italiano, invece, sarà disponibile dalla settimana successiva. Inoltre, oltre a Sky Atlantic, potremo vedere gli episodi su Sky Go e Now Tv.

Game of Thrones 8: c’è già un trailer?

Non ancora e non lo avremo fino a pochi mesi prima della messa in onda ufficiale, ahimè. Quelli che trovate online e che usciranno nei prossimi mesi saranno opera dei fan… per combattere tutti insieme l’attesa per il gran finale!

Non vedete l’ora di scoprire qualcosa in più su Game of Thrones 8?

Articoli Correlati