Emanuele Aloia spiega cos’è la Sindrome di Stendhal (video intervista)

di Alberto Muraro
emanuele aloia

Se ben ricordate, lo scorso anno, Ginger Generation è stato fra i primissimi siti ad aver dato spazio ad Emanuele Aloia, ancor prima del boom de Il Bacio di Klimt.

Leggi anche: Emanuele Aloia parla del Bacio di Klimt!

A 12 mesi di distanza dallo straordinario successo del suo secondo singolo, Emanuele può finalmente dire di essere riuscito a realizzare il suo sogno! Esce il 15 aprile in tutti i negozi e negli online store il suo primo vero album Sindrome di Stendhal, un disco ricchissimo di contenuti che ci ha subito conquistati.

Clicca qui per abbonarti a Disney Plus!

emanuele aloia

Il disco di esordio della carriera di Emanuele è super citazionista, fresco ed originale e strabordante di arte. Tutte le canzoni di Emanuele Aloia sono infatti pregne di citazioni e riferimenti “alti” che rendono la sua musica davvero unica nel suo genere.

 

Clicca qui per comprare La Sindrome di Stendhal!

Emanuele ci accompagna in un percorso fatto di opere d’arte e richiami culturali senza però scadere mai nel banale. Al contrario, la scrittura dell’artista è immediata e frizzante e una delle più moderne in circolazione nel panorama italiano!

British School Italia – Dal 1951 l’inglese di successo!

Nel corso della nostra nuova chiacchierataa, a poche ore dall’uscita dell’album, Emanuele ci ha parlato di un sacco di cose! Insieme a lui abbiamo discusso del significato stesso della Sindrome di Stendhal, dell’importanza della sua collaborazione con gli Uffizi e del suo rapporto con TikTok. Proprio su una piattaforma TikTok, Emanuele ha trovato la sua definitiva consacrazione, dando vita a contenuti che hanno ispirato migliaia di followers in tutta Italia!

Dieci minuti volati, in compagnia di un cantante che, non abbiamo nessun dubbio a riguardo, ha un grandissimo futuro davanti a sé!

100% Made In Italy: abbigliamento sportivo ecosostenibile concepito per lo Yoga – Freddy

 

Qui sotto trovate la nostra video intervista ad Emanuele Aloia!

 

Emanuele Aloia spiega cos’è la Sindrome di Stendhal | INTERVISTA

Articoli Correlati