Eclipse: Robert Pattinson, Kristen Stewart e Taylor Lautner raccontano il triangolo amoroso

di admin

Merito del terzo film della saga di Stephenie Meyer, Eclipse, è saper coniugare scene d’azione con l’amore. Le emozioni provocate dal triangolo sentimentale Bella-Edward-Jacob, non si arrestano in Eclipse, film di culto uscito nelle sale il 30 giugno 2010. Merito del film è l’effetto sorpresa e il coinvolgimento nella vita dei protagonisti che riesce a trasmettere.

Cosa ne pensano i protagonisti e gli addetti ai lavori

L’attore Taylor Lautner che interpreta il licantropo Jacob Black dice: "In Eclipse l’elemento romantico raggiunge il suo massimo. È l’apice del triangolo amoroso tra Bella, Edward e Jacob. Ma, essendoci una guerra di mezzo, anche il livello d’azione s’impenna rapidamente. E David Slade aggiunge un tocco più oscuro." Robert Pattinson che è il vampiro Edward Cullen si pronuncia sul suo personaggio: "Edward affronta grandi cambiamenti nel corso degli ultimi due film. Se nei precedenti si era allontanato dal mondo per vivere in totale solitudine, adesso che ha una relazione con Bella deve entrare a far parte del mondo reale. In un certo senso deve diventare più umano."
E naturalmente dice la sua anche Kristen Stewart, alias Bella Swan: "Uno dei temi del film è l’amore incondizionato messo alla prova. Bella e Edward sono innegabilmente fatti l’uno per l’altra, ma adesso sono più liberi e comunicano di più. Sono disposti ad accogliere altre persone nelle loro vite invece di isolarsi in una relazione chiusa."
Oltre ai tre attori, Bill Bannerman che è coproduttore in Eclipse fa notare: "Nel film New Moon, si dava molto peso ai personaggi e allo sviluppo delle relazioni all’interno di quello che viene chiamato il "triangolo magico" tra Bella, Edward e Jacob. Quando ho letto Eclipse mi sono molto emozionato: l’intensità e la cura per il dettaglio aumentano in maniera esponenziale, perchè con il secondo e il terzo atto  il gioco sulla scacchiera si fa veramente complesso."
Altri pareri ci arrivano dalla sceneggiatrice Melissa Rosenberg e dal produttore Wick Godfrey. "Il divertimento di scrivere The Twilight Saga sta proprio in questo triangolo", dice la Rosenberg. E Godfrey aggiunge: "La storia d’amore occupa ancora una posizione centrale. In Eclipse Bella si chiede se Edward sia il ragazzo giusto per lei. È costretta a farsi questa domanda, perchè Jacob ha finalmente avuto il coraggio di confessarle quello che sente veramente, presentandosi come una valida alternativa. Diventerà un vampiro o rimarrà umana e sceglierà di vivere con Jacob?"

The Twilight Saga è principalmente una storia d’amore. In Twilight e New Moon vediamo come la diciassettenne Bella si innamori di un compagno di classe vampiro, Edward, mentre un amico segretamente innamorato di lei scopre di potersi trasformare in licantropo, Jacob. Alla fine del secondo film Edawrd chiede a Bella di sposarlo e Jacob le confessa il suo amore dicendosi pronto a sfidare il vampiro per conquistarla. In Eclipse le carte sono già in tavola e Bella deve decidersi. La sua scelta avrà naturalmente delle conseguenze, ma è indubbio che la ragazza debba prendere una decisione senza indugiare.

Articoli Correlati