Claire Danes parla di Zac Efron

di admin

Sono da poco terminate le riprese di Me and Orson Welles, il film sulla vita del famoso Orson Welles da giovane, quando era un’artista di teatro e ancora non aveva scoperto il cinema.

Nel ruolo del protagonista ci sarà Zac Efron, trasformato in Richard Samuels, un ragazzo delle superiori che, capitato nei pressi del Mercury Theatre, incontra Orson Welles e viene da lui ingaggiato per recitare nel suo Giulio Cesare (che fu poi il primo grande successo del regista).
Ad interpretare Orson Welles, che – ricordiamo – è considerato uno dei più grandi registi teatrali e cinematografici del XX secolo, sarà Christian McKay, mentre l’ambiziosa segretaria del teatro sarà Claire Danes, che ha ottenuto il ruolo sbaragliando la concorrenza di Scarlett Johansson e Anne Hathaway e descrive così l’esperienza in Me and Orson Welles: "Un ruolo comico che rasenta quasi il ridicolo ma che io ho cercato di non rendere caricaturale".

Sul palco con Zac Efron
L’attrice, che si sente particolamente legata al personaggio di Orson Welles, tanto da essersi laureata con una tesi sul suo celebre film Quarto potere, ha anche parlato di Zac Efron e del rapporto con lui durante le riprese: "Zac è stato una scoperta. E’ molto più serio e profondo di quanto mi aspettassi. Voleva dare il massimo per questo ruolo per lui così importante. E poi è un artista completo, come ha già fatto vedere in High School. Insomma è una scoperta".

Possiamo ben dire che Claire Danes è stata fortunata con gli uomini, almeno sullo schermo: divenuta famosa grazie al ruolo di Giulietta in Romeo + Juliet  con Lenardo di Caprio, ha poi recitato in Stardust con il bel Charlie Cox, ed ora niente meno che con Zac Efron! L’attrice però, è fidanzatissima con un altro attore, Hugh Dancy, conosciuto sul set di Evening e che vedremo presto nel ruolo di Luke Brandon di I love shopping.

Girato sull’Isola di Man
Me & Orson Welles porta alla regia la firma di Richard Linklater, ed è stato girato nella misteriosa Isola di Mann, una terra sperduta nel mar d’Irlanda, dotata di governo autonomo ma sotto la dipendenza della corona britannica e famosa per l’aura di mistero che la circonda: si dice che dal monte più alto dell’Isola di Man, lo Snaefell, nelle giornate particolarmente limpide si possano vedere sei paesi: Inghilterra, Scozia, Galles, Irlanda, l’intera Isola di Man e il Paradiso. Forse proprio per questa particolare atmosfera sull’isola sono stati girati alcuni film, trai quali, prima di Me and Orson Welles, anche Miss Potter (2006).

Leggi anche: Zac Efron nel nuovo film "Me and Orson Welles"
e High School Musical: in cantiere il QURTO capitolo

Immagini:
2: www.flickr.com
3: www.flickr.com

Articoli Correlati