Cattivi vicini in home video: La carriera di Zac Efron, alla scoperta dei migliori ruoli

di Laura Boni

Le stagioni cinematografiche passano, ma l’amore per Zac Efron da parte delle sue fan rimane inalterato. Occhi di ghiaccio e uno sguardo penetrante. Una bellezza arricchita dalle doti dimostrate nel campo della recitazione dove ha saputo destreggiarsi con una certa abilità tra ruoli diversi tra loro. Zac Efron, attore cantante e ballerino che, nonostante la giovane età, è ormai una stella affermata del firmamento hollywoodiano e protagonista, insieme al comico Seth Rogen, della commedia americana Cattivi vicini, dal 10 dicembre disponibile in Home Video, nel classico formato DVD e in una edizione Blu-ray ad alta definizione con numerosi contenuti speciali. In Cattivi vicini, Zac interpreta un membro di una confraternita che si è stabilita in un tranquillo quartiere borghese, vicini di casa di una giovane coppia di sposi, da poco anche genitori. Il film racconta due generazioni e le pone a confronto, tra voglia di spensieratezza e dubbi sul futuro, tra divertimento e ricerca di stabilità, minando le convinzioni consolidate e creandone di nuove, alla ricerca di un equilibrio difficile da perseguire.

high chool musical

In occasione dell’uscita del film sul piccolo schermo andiamo alla scoperta dell’attore e cantante statunitense conosciuto soprattutto per la sua partecipazione alla trilogia Disney, High School MusicalZac ha iniziato la sua carriera come attore sul piccolo schermo con partecipazioni in Serie TV di successo, come E.R. -Medici in prima linea, CSI: Miami e, in particolare, Summerland dove comparve per ben sedici episodi nei panni di Cameron Bale, un ragazzo cresciuto in una famiglia problematica e amico, e in seguito fidanzato, di Nikki, una ragazza rimasta prematuramente orfana. Nel 2005 ha inizio la sua carriera cinematografica, con un ruolo nel film The Derby Stallion, dove interpreta un ragazzo con la passione per l’equitazione in una storia tenera e commovente che segna l’esordio dell’attore al cinema. Il successo arriva appena un anno dopo, quando nel 2006 è  scelto per interpretare Troy Bolton, capitano di una squadra di basket e protagonista della saga di High School Musical,  la commedia musicale di maggior successo mai trasmessa sul canale della Disney, dove Efron recita insieme a Vanessa Hudgens, qui nei panni della timida e talentuosa Gabriella e, in seguito, compagna dell’attore anche fuori dal set. La coppia venne confermata anche l’anno seguente quando fu la volta di High School Musical 2 e nel terzo capitolo del 2008 con Troy, i compagni di sempre e l’amata Gabriella, in una storia ambientata alla fine del periodo scolastico tra dubbi e incertezze e dove lo stesso amore tra i due verrà messo a dura prova.

hairspray

L’ultimo capitolo della trilogia, anche considerati gli straordinari ascolti del secondo episodio, sbarcò direttamente sul grande schermo risultando come il film musicale più visto della storia nella settimana di debutto al cinema. Ancora in un connubio tra cinema e musica, Zac viene scelto per interpretare il ballerino Link nel film Hairspray – Grasso è bello, adattamento cinematografico dell’omonimo musical di Broadway ambientato in una Baltimora ancora vittima di una evidente divisione razziale. Nel 2008 viene diretto da Richard  Linklater in Me and Orson Welles, trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di Robert Kaplow, ambientato nella New York del 1937, dove Efron recita nei panni di Richard, uno studente che viene scelto da un giovane Orson Welles per il ruolo da protagonista in una rappresentazione teatrale del Giulio Cesare.  Nel 2009 è, invece, nel cast di 17 Again – Ritorno al liceo, con lui e Matthew Perry negli stessi panni ma in due epoche diverse, in una commedia che attraverso un riavvolgimento temporale lascia al protagonista la possibilità di tornare ai  tempi del liceo ponendo rimedio agli errori di gioventù che lo hanno reso infelice.   L’anno seguente è  protagonista del film drammatico Segui il tuo cuore, adattamento di un romanzo di Ben Sherwood, dove interpreta il custode di un cimitero incapace di elaborare il lutto per la scomparsa del fratello che riesce a “vedere” nonostante sia morto.

Ho cercato il tuo nome

Più festosa è, invece, l’atmosfera di Capodanno a New York, pellicola corale girata nel 2011 da Garry Marshall, con un cast di stelle dove spiccano i nomi di: Robert De Niro, Michelle Pfeiffer, Ashton Kutcher, Hilary Swank, Lea Michele e lo stesso Zac Efron, qua nel ruolo di un giovane ed affascinante fattorino che  permetterà a una segretaria cinquantenne di realizzare i suoi desideri entro la mezzanotte dell’ultimo dell’anno.

Nel 2012 fu molto apprezzato dalla critica per l’interpretazione in Ho cercato il tuo nome, film del 2012 nato da un soggetto di Nicholas Sparks, dove Zac Efron è impegnato in un ruolo più maturo, nelle vesti di un ex marine che una volta congedato, con onore, si metterà in viaggio per gli Stati Uniti alla ricerca di una donna di cui possiede esclusivamente una foto che lo ha accompagnato durante le missioni in Iraq, permettendogli di superare il quotidiano orrore della guerra. Il film segna una svolta importante nella carriera dell’attore che, in seguito, verrà scelto per pellicole importanti come Parkland, film ambientato nel 1963 nelle ultime ore di vita del Presidente John Fitzgerald Kennedy e presentato alla settantesima edizione del Festival di Venezia, e The Paperboy, pellicola diretta da Lee Daniels che racconta delle indagini sull’omicidio di uno sceriffo, per il quale un uomo è stato condannato a morte nonostante le prove della sua colpevolezza non siano schiaccianti. Il film, interpretato da Matthew McConaughey, nei panni di un reporter di un quotidiano della Florida, e Nicole Kidman in quelli della compagna del condannato. Un ruolo impegnativo che ha dimostrato come l’attore californiano sia disponibile a nuove e stimolanti sfide cinematografiche alla ricerca della definitiva consacrazione.

paperboy

Quali sono i vostri film di Zac Efron preferiti?

Articoli Correlati