Bridgerton 2: Jonathan Bailey svela qualche piccola anticipazione!

di Elisa Baroni
BRIDGERTON 2 Anthony

Netflix ha annunciato ufficialmente la seconda stagione di Bridgerton qualche settimana fa. Come sappiamo il protagonista questa volta sarà Anthony (leggi i dettagli) interpretato da Jonathan Bailey. L’attore, nel corso di una lunga intervista a EW, ha rivelato qualche piccola anticipazione.

Bridgerton ha riscosso un successo enorme diventando velocemente la serie originale più vista. C’è da chiedersi se il cast si aspettasse un’accoglienza così positiva. Credo che gran parte del merito sia anche per il momento in cui è uscita, ha affermato l’attore. Alla fine del 2020 quando tutti eravamo in lockdown, non potevamo avere contatti una serie leggera sembrava un’ottima via di fuga dalla realtà.

Sono molto agitato all’idea di essere al centro della scena in questa seconda stagione, ha poi continuato Jonathan Bailey. Ciò che mi ha sempre colpito degli universi creata da Shonda Rhimes è la sua capacità di far entrare il pubblico in empatia coi personaggi. Tutto questo è straordinario perché ogni storyline anche la più piccola sono fondamentali. Spero di riuscire a sviluppare al meglio un personaggio ben scritto come quello di Anthony.

Credo che per Anthony avere il cuore infranto alla fine della prima stagione possa rappresentare una svolta. Capisce davvero che a volte amore e disperazione sono legati. Si rende conto che può capitare a tutti di essere disperati per amore e di finire per credere che l’amore non sia così per noi. Anthony ha sempre cercato di fare il meglio per gli altri per onorare al meglio la memoria del padre. Ma è arrivato a un punto di rottura e spesso è proprio da lì che le persone riescono a fiorire di nuovo.

In generale potete aspettarvi grandi cose da tutti i personaggi in Bridgerton 2. Ci sarà una grande introduzione nel mondo con Daphne e Simon ma ci saranno anche altri personaggi che giocheranno un ruolo importante. Torneremo tutti per raccontare un’altra grande storia e speriamo di riuscirci entro Natale o poco più in là.

E voi, cosa vi aspettate da Bridgerton 2?

Articoli Correlati