Blackpink: tributo a Manchester durante il loro concerto. VIDEO!

di Roberta Marciano
ariana grande blackpink

Sono passati due anni dall’attentato a Manchester che, il 22 maggio del 2017 ha colpito il concerto di Ariana Grande. La follia criminale dell’assaltatore ha tolto la vita a 22 persone e ne ha ferito un centinaio, in quello che è stato uno dei momenti più bui per la città. Le Blackpink che in questi giorni si trovano in Europa per il loro tour, hanno voluto fare un omaggio al popolo e alle vittime di quella terribile sera.

Il loro tributo

Quello delle quattro ragazze coreane è stato un tributo un po’ diverso dal solito.  Avrebbero, infatti, modificato il testo della loro canzoni Kill This Love e Ddudu Ddudu. Prima del concerto è apparso, inoltre, un annuncio di Kim Ji-soo, Jennie Kim, Rosé e Lisa nel quale si legge: “Blinks, grazie per essere qui con noi stanotte. Per noi è un privilegio esibirci a Manchester specialmente in questo momento. Mandiamo il nostro amore e le nostre preghiere agli amici e alle famiglie che hanno vissuto quei terribili momenti. Siamo qui per voi. #OneLoveManchester”.

L’incontro con Ariana

Nel mese di aprile e più precisamente durante il Coachella Festival, la band coreana ha avuto modo di incontrare proprio Ariana Grande. Una delle loro beniamine e artista che ha vissuto suo malgrado tutta la sofferenza di Manchester. Per le Blackpink è stato un incontro emozionante e chissà che non ci scappi presto o tardi una collaborazione.

Il tour

In questo momento le quattro ragazze si trovano in Europa per il loro tour. Un evento più unico che raro che una band coreana arrivi fino al nostro continente, sintomo comunque che queste giovani ragazze sono riuscite ad entrare nel cuore di tutti!

 

Cosa ne pensate del tributo delle Blackpink alle vittime dell’attentato a Manchester?

 

Articoli Correlati