Alcune beliebers chiedono a Justin Bieber di cancellare alcuni suoi concerti in Inghilterra

di Claudia Lisa Moeller

Dopo quanto successo a Manchester c’è molta paura. Specie tra le giovanissime fan di molte popstar. Come quelle di Justin Bieber. Alcune beliebers hanno iniziato una campagna sui social per chiedere al cantante o al suo manager Scooter Braun (lo stesso di Ariana Grande) di annullare alcuni concerti che avranno luogo in Inghilterra.

La popstar canadese canterà il 30 giugno a Cardiff e il 2 luglio a Londra. Alcune beliebers non vorrebbero che il cantante si esibisse proprio in Inghilterra per ragioni di sicurezza.

Temono alcune fan che la vita di Justin Bieber sia a rischio.

Le preoccupazioni delle fan sono esagerate. In primo luogo quanto successo a Manchester è stato purtroppo un attentato casuale come le schegge dell’ordigno che è esploso. Non sono più a rischio le giovani fan dei cantanti pop rispetto altri. L’attentatore che si è fatto esplodere voleva uccidere giovani donne e bambine: purtroppo è un attentato che è troppo simile nell’intento a quanto succede con le scuole femminili in alcuni paesi del Medio Oriente.

In secondo luogo Justin Bieber, come Ariana Grande, non erano le vittime di questa furia omicida. Se le fan temono che accada qualcosa al loro beniamino, non è questo ciò di cui si dovrebbero preoccupare. A Manchester le vittime scelte erano le ragazzine normalissime e non la cantante sul palco.

In terzo luogo l’Europa non è un posto pericoloso. O almeno non più del Medio Oriente o di alcune zone africane (Sudan del Sud, per esempio). Considerare l’Europa, o la Gran Bretagna, come uno dei posti più insicuri al mondo è esagerato.

Per quanto possa fare paura l’attentato di Manchester, infine, non si può e non si deve cancellare la propria vita e metterla in pausa per paura di attentati terroristici. Come successo a Parigi all’indomani degli attentati al Bataclan o alla redazione di Charlie Hebdo, bisogna reagire. La vita nella sua bellezza e crudeltà continua e va avanti. Sempre.

Pertanto non chiedete di cancellare a Justin Bieber le sue date in Inghilterra. Anzi, se potete, andate ad un concerto e divertitevi.

E tu cosa ne pensi della richiesta di cancellare le date di Justin Bieber in UK?

Articoli Correlati