Back to school, gli accessori imperdibili

di admin

Purtroppo anche quest’anno è finita ed è arrivata l’ora di tornare dietro ai banchi di scuola. Le vacanze sono un lontano ricordo in una foto attacca alla parete ma basta tristezza! Ecco qualche simpatico consiglio per iniziare l’anno con il sorriso.

Un arcobaleno di materie
Incominciamo con un tocco di colore per rendere ogni quaderno un piccolo capolavoro artistico. I pennarelli Turbo Maxi e Turbo Color di Giotto oggi sono più pratici e grazie all’innovativo “cappuccio” ondulato che evita il fastidioso problema di rotolare giù dal banco. Un’altra novità di Giotto è la maxi gomma della linea Tratto Cancellik, il colore che si può cancellare e, ora, anche personalizzare inserendo il proprio nome nell’apposito spazio sul pennarello. Da ottobre sarà, invece, in vendita la nuova gamma Lyra Groove, firmata sempre Giotto, che comprende pastelli, matite di grafite, gomme e temperini di ottima qualità, pensati per le giovani artiste o gli studenti d’arte.
Da Faber Castell, ecco in arrivo i nuovi colori azzurro, bianco e rosa per portamine e penna a sfera Grip 2011. Per i vostri libri, nasce Textliner Dry Grip, l’evidenziatore secco che, grazie alla forma triangolare con zona Grip antiscivolo, garantisce piena aderenza ai polpastrelli. Mentre con il portamine Grip Plus Metallic prendere appunti non è mai stato così divertente: è più resistente, ha un tratto spesso e una comoda impugnatura in gomma.

Astucciamoci
Tante e così bei colori devono essere tenuti in un posto speciale come Body Balm, il balsamo per il corpo di Aquolina inserito in una carinissima confezione di latta che può essere usata come comodo e simpatico astuccio. Sul davanti è disegnato Titti per un mondo solare, giovane e frizzante che ti segue ovunque, dalla doccia ai banchi di scuola.

Mai senza il diario
Oltre che sui quaderni, un “must” di ogni studente è scrivere e colorare i diari. L’immancabile Smemoranda, quest’anno è ancora più ricca di battute per divertirsi con compagni e, perché no, con i prof. tra una lezione e l’altra. Basta il titolo: “La classe è invasa dal principio di inerzia”. Nell’agenda 2009 non mancano le simpatiche vignette firmate da grandi autori italiani del genere come  Ceccon o Maramotti.
Altra presenza importante è quella di Comix. Nella versione 2010 ci sono frasi dei migliori comici italiani come la Littizzetto o i Fichi d’India ma anche personaggi dello sport (Zlatan Ibrahimovic), della TV (Fiorello) o della musica (Zero Assoluto). Comix ha tre varianti: la Classic in sette colori, la Special in tessuto e la nuovissima I-Comix con la copertina tentacolare. Indecise su quale prendere? Fate il test su Facebook per capire qual è la più adatta a voi.

Ritorno agli anni ‘80
Ora che l’astuccio è pronto, pieno di penne, matite, portamine, pennarelli, e il diario anche, è arrivato il momento di infilare tutto nello zaino. Invicta, per la stagione autunno/inverno 2009-2010 propone, anzi ripropone, Jolly, una riproduzione dello storico modello degli anni ’80. In pochissimo tempo era diventato il simbolo di tutta una generazione che seguiva i valori di quei tempi: libertà, anticonformismo, rifiuto delle regole, della politica e del consumismo e quest’anno Invicta lo porta di nuovo sulle spalle dei ragazzi italiani.

Articoli Correlati