X Factor 13: audio e testo dell’inedito Cornflakes di Eugenio Campagnia

di Giovanna Codella
Eugenio Campagna

Stasera è andato in onda su Sky Uno il terzo Live Show di X Factor 13 in cui abbiamo potuto ascoltare in anteprima Cornflakes di Eugenio Campagna. Malika Ayane e Sfera Ebbasta hanno gareggiato con due concorrenti ciascuno, dopo l’eliminazione di Enrico Di Lauro e di Mariam, mentre hanno partecipato intatte le squadre di Mara Maionchi e di Samuel.

Sul palco, come sempre, Alessandro Cattelan ha guidato la gara e ha accompagnato giudici e concorrenti nel nuovo meccanismo di questa settimana. Per il terzo Live Show di X Factor 13, infatti, ci sono state due manche con altrettante eliminazioni.

Per la seconda manche, Eugenio Campagna ha scelto di esibirsi con un suo nuovo inedito (qui puoi trovare la nostra intervista in cui ci ha parlato proprio di questo argomento), ricordando ai giudici di essere soprattutto un esperto cantautore, oltre che un bravo interprete.

Dopo aver stupito con l’originalità di Glovo, brano da lui scritto e presentato alle audition, l’artista ha dunque voluto utilizzare un nuovo pezzo inedito come carta da giocare per la competizione di questa sera. Il brano in questione si intitola appunto Cornflakes e qui sotto trovate l’audio dell’esibizione durante la gara ed il testo della canzone.

Audio

X Factor 2019: Eugenio Campagna canta Cornflakes – X Factor 2019 | Sky Uno

Rivedi il video ‘X Factor 2019: Eugenio Campagna canta Cornflakes’ di X Factor 2019, edizione numero 13: l’evento televisivo musicale in onda su Sky Uno.

Testo

Quanto mi sento bene
quando sto con lei
quando è notte e ti scrivo oh
e tu rispondi ehi
quando dovrei fare mille cose
e non le faccio mai
quando dovrei stare zitto
invece mi metto nei guai

e di notte mi sono accorto
che ti stavo cercando
in uno stupido film
d’amore dell’anno scorso
e mi è venuta voglia
di chiamarti anche se
è già un po’ tardi
anche se forse dormi
anche se non rispondi
anche se non rispondi

quanto mi sento bene
quando quando già lo sai
che cosa mi prendo da bere
quando non ci sei
quando dovrei essere tranquillo
e dirti è tutto ok
quando invece mi perdona il vino
e mangio i tuoi cornflakes

e di notte mi sono accorto
che ti stavo cercando
in uno stupido film
d’amore dell’anno scorso
e mi è venuta voglia
di chiamarti anche se
è già un po’ tardi
anche se forse dormi
anche se non rispondi
anche se non rispondi

anche se non rispondi
anche se non rispondi

Quanto mi sento bene
quando sto con lei
quando è notte e ti scrivo oh
e tu rispondi ehi

Cosa ne pansate di Cornflakes di Eugenio Campagna?

Articoli Correlati