Amici 20, Leonardo: “I miei chili di troppo erano uno scudo”

di Giovanna Codella
leonardo amici

Leonardo Lamacchia ha mostrato un lato di sé finora rimasto sconosciuto durante il daytime andato in onda oggi di Amici.

Il cantante che, fino a questo momento, si era aperto sugli aspetti più bui della sua carriera, oggi ha parlato di qualcosa di molto più personale e decisamente più forte.

Leonardo ha raccontato a Maria De Filippi dei suoi problemi legati al rapporto con la sua immagine e al suo peso corporeo.

Clicca qui per abbonarti a Disney Plus!

amici 20

Lo spunto della conversazione è nato dalla sua insicurezza nel cantare L’estate addosso che gli è valsa il ritiro della maglia.

Il cantante ha spiegato che non riesce a muoversi e sentirsi a suo agio con un brano del genere perché sente ancora il peso dei chili di troppo che aveva in passato.

Leonardo era arrivato a pesare 110 chili e anche se non sappiamo la sua altezza, i chili in più erano ben 30 come lui afferma.

All’età del liceo, è riuscito però a distaccarsi un po’ dal pensiero fisso del cibo, che si verificava soprattutto di notte. Ma ciò è avvenuto in modo del tutto naturale e grazie a un cambiamento che è partito da dentro.

Leonardo in sfida con se stesso, verrà eliminato da Amici 20?

Leonardo è arrivato solo adesso alla consapevolezza che il suo peso rappresentava uno scudo di cui ha avuto il bisogno di liberarsi perché era diventato troppo ingombrante.

Maria coglie, allora, l’occasione per aiutarlo a imparare a sentirsi ancora di più a suo agio con se stesso, facendolo ballare insieme a Tommaso sulle note di Via Padova e del brano di Jovanotti.

Il giorno dopo, Leonardo riceve una lettera da parte del suo coach Rudy Zerbi. In puntata dovrà cantare un mashup di due brani con due tempi molto diversi. Se dimostrerà  di avere un’identità, riavrà la sua maglia, diversamente verrà eliminato!

Articoli Correlati