A Star Is Born: Lady Gaga vince ai National Board of Review

di Federica Marcucci
venezia 75 a star is born

La stagione dei premi del cinema  è iniziata e A Star Is Born si trova già in prima linea. Dopo aver appassionato platee di spettatori in tutto il mondo il film, esordio di Bradley Cooper alla regia, ha ricevuto due importanti riconoscimenti dalla prestigiosa associazione no-profit newyorkese.

Quest’anno la National Board of Review ha scelto infatti di premiare il talento di Cooper dietro alla macchina da presa conferendo proprio a lui il premio alla miglior regia. Un successo condiviso insieme a Lady Gaga che, grazie alla sua intensa interpretazione, è riuscita a portarsi a casa il premio come miglior attrice.

Un successo più che meritato e che, secondo i pronostici, è soltanto l’anticamera di quello che vedremo nel corso di questa awards season. A Star Is Born punta infatti ai premi più importanti e non è affatto difficile credere che ai Golden Globes e agli Oscar 2019 riuscirà a conquistarsi diverse soddisfazioni.

LEGGI ANCHE: A Star Is Born – tutti i testi e le traduzioni della colonna sonora del film

Ovviamente non ci resta che aspettare per scoprire come andrà. Nel frattempo, se non l’avete ancora fatto, vi invitiamo a recuperare questo fantastico musical che entrerà di diritto nei must del cinema americano contemporaneo. Un successo secondo noi meritato e che pone le sue basi sul grande talento dei suoi interpreti, ma anche sulla loro grande consapevolezza di aver messo mano a una “storia nota” del cinema americano.

Come infatti sapete A Star Is Born è un rifacimento di una storia che ha conosciuto ben quattro remake. Accusato, secondo noi troppo duramente di essere scontato, il film è un interessante ritratto del mondo dello showbusiness contemporaneo che non rinuncia a omaggiare il passato con grande orgoglio.

Siete contenti che A Star Is Born si sia aggiudicato due premi importanti ai National Board of Review?

 

Articoli Correlati