X Factor 4; Nathalie Giannitrapani e la vittoria In punta di piedi

di admin

E’ lei la vincitrice della quarta edizione di X Factor: Nathalie Giannitrapani. Portata da Elio sino in finale sul palmo di una mano, matura, semplice e con una grande voce.  L’abbiamo incontrata due giorni dopo la vittoria, ancora frastornata ma con chiarissimo in testa l’obiettivo da raggiungere. In punta di piedi, il suo primo inedito, è solo uno dei tanti brani che lei nasconde in valigia da tempo, quindi ora spera di raccoglierli tutti nel suo primo album con una casa discografica importante!

L’intervista

Ciao Nathalie, hai 30 anni, sei una cantautrice ed hai vinto X Factor…è cambiato qualcosa nel pubblico del talent o tu sei stata molto pop?
(Ride) L’importante è stato essere riusciti a comunicare qualcosa, credo di essere rimasta coerente al mio profilo musicale, di certo non mi aspettavo un risultato del genere infatti sono ancora scioccata.

Cambieresti qualcosa all’interno del tuo percorso ad X Factor?
Credo di no, ho sempre fatto cose che mi sentivo, e anche quando ho osato è stato un bene, uno non può fare sempre cose comode, vedi il brano di Madonna!

Ti sei mai trovata in disaccordo con Elio?
Con Elio praticamente mai, è sempre stato molto accomodante e comprensivo. C’è stata grande comprensione nei confronti del mio e dei nostri mondi musicali
, a volte mi ha fatto fare canzoni che non avrei mai pensato di vedere in tele e men che meno di fare io, insomma è stato grande!

Oltre ai diversi progetti musicali cosa farai ora che il talent è finito?
Per me X Factor non è ancora finito, devoa ncora capire bene cos’è successo, non realizzo…In ogni caso la recuperata libertà è già una grande cosa, a volte la bolla di X Factor era un po’ pressante per una indipendente come me, e poi appena posso andrò a farmi una bella mangiata con gli amici e ricomincerò a suonare.

Cosa ne pensi del momento della proclamazione del vincitore? Non era forse meglio che Mara rappresentasse Davide?
Ne abbiamo discusso molto tra di noi, eravamo abbastanza arrabbiati però hanno dovuto rispettare una regola e non abbiamo potuto farci molto.

Sei la prima ragazza a vincere X Factor, forse è questa la vittoria più grande, nel panorama musicale italiano c’è qualche voce femminile che ti piace?
Mi piace molto Noemi, è vera e grintosa, poi mi piacciono cantautrici come Cristina Donà o Carmen Consoli, insomma amo le persone coerenti.

 

Articoli Correlati