Vampire Diaries: riassunto degli episodi 16, 17 e 18

di Laura Boni

Le cose prendono una brutta piega, nell’appuntamento di ieri sera di Vampire Diaries. Ci stiamo avvicinando velocemente verso l’epilogo della prima serie e con questo anche alle tante risposte ai quesiti che si sono aperti nelle scorse settimane (clicca qui per il riassunto degli episodi precedenti). I nuovi episodi trasmessi su Italia 1 sono stati: Il male si avvicina, Strane alleanze e Sotto controllo. I vampiri usciti dalla cripta sono sempre più assetati di sangue e soprattutto di vendetta e fanno sempre più fatica ad ascoltare gli ordini di Perl. La novitàpiù drammatica, però, è la crisi di Stefan e il modo violento con cui rileva il suo lato oscuro…l’amore di Elena riuscirà a ritrovare l’indole gentile di Stephan dietro ciò che il sangue umano a fatto di lui?

Episodio 16: Il male si avvicina

Caroline, continuando la sua storia con Matt nonostante l’avversità di Kelly, la madre di Matt, decide di invitare ad un’uscita a quattro Stefan ed Elena. Mentre Damon continua a pensare ad Isobel, incontra Pearl, la quale gli comunica che sta rimettendo in sesto i vampiri usciti dalla cripta e che vuole il suo aiuto. A casa Gilbert, Jeremy è sempre più interessato alla storia dei vampiri e comincia a fare diverse ricerche convincendosi della loro esistenza. Arriva la sera e Stefan, Elena, Caroline e Matt si ritrovano al bar dove però Elena e Matt cominciano a ricordare i momenti passati insieme, creando gelosia in Caroline, che decide di dirlo ad Elena. Mentre le due ragazze tornano dai rispettivi fidanzati, Elena viene fermata da un uomo che la scambia per Katherine e, spaventata, lo dice subito a Stefan. Mentre i quattro si stanno divertendo, vedono al bancone Damon con Kelly e Jenna che si stanno ubriacando. A questa vista, i ragazzi decidono di andarsene e si recano a casa Salvatore, dove Stefan mostra la sua auto sportiva a Matt, che riesce ad aggiustarla. Mentre Stefan rimane solo con Elena, Matt va con Caroline a fare un giro con la macchina di Stefan e qui, finalmente, si dichiara. Tornati a casa da Stefan, Matt trova sua madre che sta amoreggiando con Damon e, indignato, se ne va portandola via. Anche Elena se ne va con Caroline. Damon e Stefan rimangono soli e, ad un tratto, vengono attaccati da due vampiri. Durante la lotta uno dei due viene ucciso e l’altro torna a casa da Pearl dicendole che dovevano seguire il suo consiglio di non uscire. Alla fine della lotta, Damon racconta a Stefan dei vampiri usciti dalla cripta. Nel mentre, Jeremy ha invitato a casa Anna alla quale comincia a parlare della sua nuova tesi sui vampiri. Mentre i due si stanno preparando un panino, Jeremy si taglia volontariamente una mano costringendo Anna a nutrirsene e confermando del tutto i suoi sospetti. Torna a casa Jenna e Anna riesce a fuggire. La sera però, la ragazza si ripresenta e dice a Jeremy di non parlarne con nessuno, trovando il ragazzo consapevole di ciò e che addirittura le chiede di essere trasformato.

Episodio 17: Strane alleanze

C’è un fortissimo temporale a Mystic Falls, Jeremy è nella sua a parlare con Anna riguardo ai vampiri e una sua eventuale trasformazione che viene negata dalla ragazza. Più tardi però, i due si ritrovano nel bar dove Anna nota il braccialetto di Jeremy e capendo che vi è della verbena chiede informazioni su Elena. Nello stesso bar, ci sono Matt e Caroline. La ragazza, nonostante il brutto tempo si allontana in macchina. Durante il tragitto la sua auto si ferma e, mentre sta cercando un posto dove il cellulare prenda, cade giù per un dirupo. Sotto di lei trova qualcosa, un corpo seppellito: il cadavere di Vicki. Intanto, a casa di Pearl i vampiri stanno elaborando un piano per indagare su chi stia prendendo la verbena che impedisce loro di potersi nutrire. A casa Salvatore, dopo l’attacco dei due vampiri, Damon, Stefan ed Elenacercano di un eventuale piano per sconfiggere la nuova armata di vampiri. Stefan intanto decide di uscire da solo per andare a cercare i vampiri che lo hanno attaccato ma nel bosco viene catturato. Damon, preoccupato per la sparizione del fratello, va da Elena, la quale a sua volta non ha notizie del ragazzo. Capito dove si trovi Stefan, Damon ed Elena corrono a casa di Pearl; Damon però, non venendo invitato ad entrare e non può far altro di guardare inerme il fratello mentre viene torturato dai vampiri che chiedono vendetta per tutti gli anni passati nella cripta. Damon ed Elena, non sapendo cosa fare, corrono a chiedere aiuto a Saltzman il quale, grazie al suo anello, sembra essere “immortale”. Solo dopo che Damon dice al professore che Pearl può fargli trovare sua moglie, l’uomo decide di collaborare. Intanto, al bar, Jeremy è ancora con Anna e le dà una valida motivazione (a suo parere) per essere trasformato, ma Anna riesce nuovamente a negargli la trasformazione. Mentre stanno parlando, arriva Pearl ed Anna fa per andarsene con lei, ma quando la donna incrocia il sindaco Lockwood e suo figlio Tyler, decide di rimanere per sondare meglio il terreno e, mentre stanno parlando, nota Jeremy. Scoperto chi è, Pearl vieta ad Anna di continuare a vederlo, ma la ragazza le svela che lui sa cosa lei sia in realtà. Solo dopo Anna si convince e decide di trasformarlo. Tornando a scuola, il professor Saltzman e Damon stanno preparando il piano per salvare Stefan quando anche Elena dice di voler aiutare. Damon però nega ad Elena di fare qualsiasi mossa azzardata perché non sarebbe prudente e lui non potrebbe proteggerla. Il piano viene messo in atto: il professore con una scusa entra in casa di Pearl e riesce a sua volta a far entrare Damon. Mentre Elena aspetta in macchina, Damon comincia ad uccidere i vari vampiri che gli si pongono di fronte. Intanto il professore è tornato alla macchina dove però ad aspettarlo non trova nessuno: Elena è entrata in casa econ l’aiuto di Damon liberano Stefan. Damon rimane in casa per uccidere gli altri vampiri e viene raggiunto anche da Alaric che lo aiuta. Non appena Stefan ed Elena arrivano in macchina però vengono attaccati ancora, e Stefan rimane in fin di vita. Elena per salvarlo decide così di dargli il suo sangue. Stefan riacquista le forze raddoppiandole e la sua reazione è animalesca. Usciti dalla casa, Damon e Alaric trovano molti vampiri ad aspettarli. Intano a casa Donovan arrivano Caroline e sua madre, che con conferma del sindaco Lockwood, dicono di aver ritrovato il corpo di Vicki. Elena è visibilmente turbata da quello che ha visto in Stefan e gli confida di sentirsi in colpa per questo. Mentre i due stanno parlando, Jeremy chiama Elena per dirle del ritrovamento di Vicki. Al bar, Alaric si ritrova con Damon, il quale prova a parlargli, ma riceve solo un pugno in faccia. Tornati a casa, Jeremy è sconvolto quando, salutando la sorella, va in camera per buttare tutto ciò che riguarda Vicki; arriva Anna e, capendo che lui voleva essere trasformato non per lei, bensì per Vicki, se ne va. Intanto Damon torna a casa e trova Stefan a nutrirsi…di sangue umano.

Episodio 18: Sotto controllo

Stefan, sentendosi in colpa per aver di nuovo bevuto sangue umano, tenta di disintossicarsi da solo, trovando però diversi problemi nel farlo. Elena, preoccupata per il fratello, si prepara per andare a scuola e, quando sta per uscire di casa, trova sul ciglio della porta suo zio John. Arrivati a scuola, Elena incontra Matt, il quale la ringrazia per quello che sta facendo per lui; subito dopo viene chiamata da Alaric, il quale le mostra il tema di Jeremy riguardante i vampiri. Nel cortile, lo stesso Jeremy si ritrova con Tyler a discutere riguardo alla morte di Vicki e sui suoi dubbi riguardo alla versione data dalla polizia. Intanto, si sta svolgendo una riunione tra i discendenti dei fondatori della città alla quale prende parte anche Damon, che incontra così John Gilbert. Durante la riunione, John espone i suoi timori riguardo la presenza dei vampiri in città e nei dintorni. La sera a casa, mentre Jeremy parla con lo zio riguardo la festa dei fondatori, Elena è in camera sua con Stefan e, quando i due cominciano a baciarsi, Stefan perde il controllo rischiando di aggredire Elena, la quale però, fidandosi di lui, riesce a calmarlo. La mattina seguente, Elena chiama Damon al quale parla delle sue paure riguardo Stefan e Damon la rassicura dicendole che presto tornerà ad essere il solito Stefan. Intanto Stefan, sempre più afflitto, per evitare di perdere nuovamente il controllo, affoga i suoi pensieri nell’alcool. Dopo che Damon ha lasciato la casa, Elena decide di uscire con Jeremy per parlare un po’. Durante la passeggiata, Elena confessa al fratello di essere stata adottata e Jeremy alla notizia sembra non dar troppo peso, considerando comunque Elena sua sorella. Durante la conversazione, Elena comincia a parlare dei vampiri trovando però il fratello incredulo riguardo la loro esistenza. La sera è la grande serata della festa per la giornata delle famiglie dei fondatori. Elena aspetta Stefan che si presenta completamente ubriaco. Elena, incredula, vede il suo ragazzo completamente diverso: beve, parla con tutti e addirittura balla con chiunque capiti, compresa la madre di Matt. Preoccupata per questo comportamento, Elena chiede spiegazioni a Damon il quale però la rassicura, ancora una volta. Mentre Elena riesce a ballare con Stefan, un ragazzo la urta scatendando una violenta reazione in Stefan che spaventa la ragazza. Elena si ritrova nuovamente a parlare con Damon, questa volta non solo di Stefan, ma anche di Jeremy. Intanto, la madre di Matt incontra Tyler con il quale riesce a parlare di sua figlia, trovando in lui un alleato. Mentre la festa sembra andare per il meglio, Damon incontra John con il quale comincia una conversazione interessante che ha come risvolto l’uccisione di John. Alla festa, Elena parla con Jeremy facendo nascere ulteriori dubbi nel ragazzo riguardo la morte di Vicki. Subito dopo la conversazione, il ragazzo abbandona la festa e torna a casa dove, trovato il diario della sorella, comincia a leggerlo trovando dei segreti sconvolgenti. Alla festa intanto, Matt preoccupato cerca la madre e, insieme ad Elena, escono e trovano la donna che si bacia con Tyler. Questo scatena una violenta reazione in Matt che sfocia in una rissa. La donna resta ferita e corre dentro, dove incontra Stefan, il quale alla visione del sangue sta per cedere riuscendo però a fermarsi all’ultimo. Stefan per evitare una strage fugge e nel parcheggio incontra di nuovo il ragazzo della pista da ballo con il quale ha una nuova discussione. Intanto alla festa, Damon gira per la casa quando vede davanti a sè John Gilbert…ucciso poco prima. Sbalordito va da Alaric per fargli notare l’anello dell’uomo: è lo stesso che porta lui, datogli da Isobel. Poco dopo, John, Damon e Alaric si trovano nel parcheggio e hanno una strana ed interessante conversazione. Dopo la furiosa litigata, Matt torna a casa e, raggiunto dalla madre, la caccia di casa non riuscendo più a sopportare il peso di lei. A casa Gilbert intanto, Elena non scopre che il fratello le ha preso il diario e, tornata in camera sua, trova Stefan sconvolto che le confessa di non riuscire più a controllarsi. Elena però lo rassicura e lo bacia ribadendo nuovamente la fiducia che ha in lui. Tornato a casa, Stefan discute riguardo la sua situazione con Damon il quale, salutandolo, gli lascia il suo drink che viene ben accettato dal fratello.


Articoli Correlati