Twilight, finalmente al cinema la storia dell'amore impossibile

di admin

21 novembre 2008: la data tanto attesa da milioni di ragazze nel mondo da ormai dieci lunghi mesi, quando i sogni hanno iniziato a prendere forma nella piovosa cittadina di Kalama (Washington, USA). Oggi, 21 novembre 2008, è la data di uscita nei cinema di Twilight, il film tratto dal primo romanzo della saga nata dalla penna di Stephenie Meyer, una giovane casalinga mormone americana.

Non fatevi ingannare dai trailer
Chi ha visto i trailer via internet crederà si essersi fatto un’idea di come sarà questo attesissimo cult movie, ma si sbaglia: le scene sono molto più lente, decisamente più intense, e, contrariamente alla generale impressione diffusasi, il film non verte per niente sull’azione, che invece viene lasciata alla fine in una colossale scena di lotta tra l’impossibile.

Viene invece prestata molta più attenzione, come dovrebbe essere, alla storia d’amore dei due protagonisti, il vampiro Edward e l’umana Bella, che ha fatto sospirare per ben tre anni milioni di lettrici.

Piccole variazioni rispetto al libro
Ora però che le aspettative nei confronti della nuova pellicola sono vertiginosamente aumentate, spero non resterete deluse nell’apprendere che, purtroppo, sono state apportate delle piccole variazioni (giustificate solo dal fatto che in due ore di film non si può condensare con minuziosa precisione un libro di 498 pagine): alcune scene sono state tagliate, ma senza apportare alcun danno alla trama, e Bella si lascia andare in un’azzardata “perché non ci frequentiamo?”, frase che la timida protagonista non pronuncerebbe mai così esplicitamente.

Un trasposizione comunque molto fedele
A parte questi piccoli ed insignificanti particolari, più qualche minuscola variazione della trama che solo una fanatica della saga può cogliere (ad esempio: nel film, Edward e Bella ascoltano Claire de lune di Debussy in camera di lui, quando in realtà dovrebbero ascoltarla in macchina), la trasposizione cinematografica ad opera della regista Catherine Hardwicke è fedelissima al libro, tanto che sembra di essere catapultate dentro la storia stessa, di vivere in technicolor l’intensità delle emozioni della carta stampata, di immedesimarsi completamente nel personaggio di Bella così come succede leggendo le pagine di questo capolavoro romantico-dark.

Il tutto è completato da una colonna sonora meravigliosa, ad opera di Muse, Paramore e di Robert Pattinson stesso.

La bravura degli attori
Tanto di cappello alla regista dunque, ma anche agli attori, che hanno saputo rendere perfettamente l’indole dei personaggi. In particolare, sono notevoli le interpretazioni dei due protagonisti, Robert Pattinson (Edward Cullen) e Kristen Stewart (Bella Swan), il primo perché ha impersonato perfettamente il vampiro nella sua lotta interiore, facendo uso di una mimica facciale degna del più grande degli attori, e la seconda perché ha veramente gli occhi innamorati nel guardare il suo amato (e chi non lo sarebbe perdendosi negli occhi Edward/Robert?). 

Pattinson si è finalmente liberato dell’attore timido e impacciato che era in lui ai tempi di Harry Potter e il calice di fuoco, e la Stewart è probabilmente alla sua migliore interpretazione dopo Panic Room, poco più che bambina, al fianco di Jodie Foster. Notevoli anche tutti gi altri membri della famiglia Cullen, in particolare il neonato vampiro Jackson Rathbone (Jasper Hale).

Un nuovo kolossal
Chi non aveva dato fiducia alla Hardwicke, non avrebbe dato un nichelino a Robert e mai e poi mai avrebbe voluto Kristen Stewart nel ruolo di Bella, dovrà ricredersi: il film è veramente un capolavoro che in molti apprezzeranno, e destinato a sbancare i botteghini di tutti i cinema.

Ben fatto dunque a tutto il team, Meyer compresa in quanto supervisore delle riprese, nonché attrice in un piccolo cameo.

Buona visione!

Leggi anche:

Premiere di Twilight a Los Angeles: fan in delirio

Robert Pattinson, la nuova promessa di Hollywood

 

 

Guarda il trailer ufficiale del film:

Una chicca: la sceneggiatrice Melissa Rosenberg sta già lavorando sui prossimi capitoli della saga, che saranno presto sul grande schermo!

Titolo: Twilight
Regia: Catherine Hardwicke
Cast, Edward Cullen: Robert Pattinson
      Bella Swan: Kristen Stewart
      Alice Cullen: Ashley Greene
      Jasper Hale: Jackson Rathbone
      Rosalie Hale: Nikki Reed
      Emmett Cullen: Kellan Lutz
      Carlisle Cullen: Peter Facinelli
      Esme Cullen: Elizabet Reaser
      Jacob Black: Taylor Lautner
      James: Cam Gigandet
      Charlie Swan: Billy Burke
      Jessica Stanley: Anna Kendrick
      Mike Newton: Michael Welch
      Eric Yorkie: Justin Chon
      Angela Weber: Christian Serratos
Durata: 121 minuti
Tratto dal libro Twilight di Stephenie Meyer

Articoli Correlati