The End of the F***ing World: chi è Jessica Barden, l’attrice che interpreta Alyssa

di Alberto Muraro

Jessica Barden è il nome dell’attrice che interpreta Alyssa in The End of the F***ing World, la nuova serie cult britannica sbarcata su Netflix lo scorso 5 gennaio. La serie, composta di 8 puntate, racconta del rapporto fra James, ragazzino convinto di essere uno psicopatico, e di Alyssa, ragazza di cui si è innamorato, che compieranno un viaggio per fuggire da schemi e convenzioni.

La carriera di Jessica Barden, nata del North Yorkshire nel 1992, inizia nel 1999 con una piccola parte nella serie Papà e Mamma Sono Alieni. Successivamente, l’attrice è apparsa sporadicamente in serie come No Angels e The Chase.

La prima grande consacrazione artistica per Jessica Barden tuttavia è avvenuta nel 2007, quando l’attrice ha avuto la fortuna di essere scelta per il cast della soap opera Coronation Street, in onda su ITV. Dopo essere rimasta nella serie (con il ruolo di Kayleigh Morton) per un anno e mezzo, Jessica approdò nella sua prima produzione cinematografica nel film Mrs Ratcliffe’s Revolution, ambientata durante la Guerra Fredda.

Fino al suo ruolo in The End of the F***ing World, Jessica Barden ha recitato in una decina di film ma è stato proprio con il telefilm di Netflix che per lei è arrivata la vera consacrazione a livello mondiale. Il personaggio di Alyssa, ribelle e lunatica, è infatti già diventato un cult per tantissimi giovanissimi in tutto il mondo.

 

Che cosa ne pensate di Jessica Barden e della serie The End of the F***ing World?

Articoli Correlati