Sofia Viscardi annuncia il nuovo romanzo Abbastanza: cover e data di uscita!

di Laura Boni

Non si tratta del seguito di Succede. Sofia Viscardi ha voluto essere si da subito molto chiara con sui fan quando ha annunciato l’arrivo del suo secondo romando. Il libro si chiamerà Abbastanza ed uscirà nelle librerie il 20 Febbraio.

Ecco come Sofia Viscardi ha raccontato Abbastanza ai suoi fan:

È paradossalmente abbastanza difficile trovare le parole giuste in un momento come questo. L’anno della maturità è stato abbastanza una sorpresa. Arrivare finalmente ad oltrepassare il più grande scoglio di cui tutti parlano è stato talmente travolgente che ho sentito l’esigenza di utilizzare il mezzo che prediligo per raccontarne ogni sfaccettatura. Sono nati così Leo, Cate, Ange e Marco, i protagonisti del mio nuovo romanzo, tra una birra e un libro di storia, in mezzo a paura e speranza, tra il non poterne più e il non averne mai abbastanza.

Tramite i loro punti di vista, talmente diversi da diventare compatibili, e la loro storia, tanto semplice e finita quanto complessa e infinita, vi ho raccontato della vorticosa scalata verso il famigerato esame che si brama e si teme per tutta l’adolescenza. Che poi, alla fine, come nella vita, è tutta una questione di sentirsi abbastanza. Dal 20 Febbraio 2018 sarà finalmente di tutti una storia di emozioni frenetiche che ho costruito e custodito gelosamente negli ultimi mesi.

La mia speranza è che possa coinvolgervi, emozionarvi, tenervi compagnia e trascinarvi all’interno dell’anno più incasinato di tutti con la malinconia serena che si prova quando lo si vive. Spero possiate divertirvi e riflettere con il cinismo sarcastico di Ange, le strane domande di Cate, la rassegnata compostezza di Marco e l’esuberanza travolgente di Leo. Tra limiti infiniti, e orizzonti vicini è tutto abbastanza un concetto relativo.

Guarda il video di presentazione di Abbastanza di Sofia Viscardi:

Il film di Succede, tratto dal primo romanzo di Sofia Viscardi, invece, arriverà nelle sale cinematografiche il 5 Aprile.

Articoli Correlati