Paradise Beach: la candid on field a Roma (VIDEO!)

di Federica Marcucci
blake lively

Paradise Beach – Dentro l’incubo è uscito nelle sale il 21 giugno e sta già riscuotendo un bel successo di pubblico. Merito dell’interpretazione della bella, quanto talentuosa Blake Lively che riempie lo schermo con un carisma da diva d’altri tempi. Una lotta contro il tempo per un’avventura dal ritmo ferrato. Con il film di Jaume Collet-Serra lo squalo torna infatti come protagonista al cinema dopo la mitica saga inaugurata dal Steven Spielberg negli anni ’70. Ma stavolta ci sarà soltanto una ragazza a dover fronteggiare il temibile predatore.

Per promuovere il film in Italia, è stata installata una candid camera spaventosa quanto divertente. Il luogo: il lago di Bracciano, nei pressi di Roma. Qui è stata messa in acqua una pinna di squalo telecomandata che ha letteralmente terrorizzato i bagnanti! Insomma, non un bel modo per trascorrere le vacanze. Ma finché si tratta di uno scherzo va tutto bene! Speriamo solo che le persone non si siano terrorizzate troppo… immaginare di essere a pochi metri da uno squalo non dovrebbe essere una bella esperienza.

Live home video. #TheShallows 1987 edition

Un video pubblicato da Blake Lively (@blakelively) in data:

La trama:

Nel tesissimo thriller Paradise Beach – Dentro l’incubo, Nancy (Blake Lively) sta facendo surf da sola di fronte a una spiaggia isolata quando viene attaccata da un grande squalo bianco che le impedisce di tornare a riva. Anche se solo 200 metri la separano dalla salvezza, dovrà mettere in gioco tutta la sua forza di volontà per sopravvivere. È Lo squalo per una nuova generazione.

Guarda il video della candid on field sul lago di Bracciano per promuovere Paradise Beach:

Paradise Beach - Dentro L'Incubo - Candid Camera

Che cosa ne pensate della candid camera per promuovere Paradise Beach? E voi, come avreste reagito alla vista di una pinna di squalo come quello incontrato da Blake Lively nel film?

 

 

Articoli Correlati