ESC 2019 – Oto Nemsadze : audio, testo e traduzione di Sul tsin iare, la canzone della Georgia

di Alberto Muraro

LEurovision Song Contest 2019 sarà la 64ª edizione dell’annuale concorso canoro e si svolgerà presso l’Expo di Tel Aviv in Israele.Fra le canzoni presentate al concorso troviamo anche Sul tsin iare, il pezzo con il quale Oto Nemsadze rappresenterà la Georgia.

Il rappresentante per l’Italia sarà Mahmood (ecco la video intervista esclusiva di GingerGeneration.it!). Il cantante italo-egiziano si presenterà in gara con il pezzo Soldi.

Qui sotto video, testo e traduzione di Sul tsin iare di Oto Nemsadze.

 

 

Testo

Sul ts’in iare
Bevri iare
Edzebe, ip’ove, iare, iare
Sadghats mgherian
Gulit mgherian
Mavtulebia
Mgherian
Iarebia
Maints mgherian

Vaarada varada, varada rada hee
Vaarada varada, varada rada hee
Iare
Modzebni
Dak’argul simgherebs
Khma rom miats’vdino
Mteli khmit imghere

Sul ts’in iare
Gulit iare
Iarebia
Iare
Am mavtulebzets gadaiare
Varados mgherian
Mamebi
Shvilebi
Aats’q’vet chonguri
Chven ar davishlebit

Iare gulit da zghva gadaiare
Simgherit vushushebt ertmanets iarebs

Vaarada varada, (vaarada varada)
Vaarada varada, varada rada heee (simarada varada)
Vaarada varada, varada radaaaa

Iaare gulit da zghva gadaiaree
Simgherit vushushebt ertmanets iarebs

Traduzione

continua
cammina molto
cercare, trovare, camminare, camminare
da qualche parte, qualcuno canta
lui canta con tutto il cuore
dietro il filo spinato
lui canta
lui è ferito
ma lui canta ancora

Varada, varada, varada rada hee
Varada varada, varada rada hee”
cammina
troverai
delle canzoni perdute
canta ad alta voce
per donare loro una voce

continua sempre
segui il tuo cuore
ferite
cammina
sorpassa il filo spinato
canta Varado
dei padri
dei figli
prendi il tchongouri
noi non ci separeremo mai

segui il tuo cuore e cammina attraverso il mare
non ci possiamo curare a vicenda le ferite

Varada varada, (varada varada)
Varada varada, varada rada hee (Sivarada varada)
Varada varada, varada radaaa

segui il tuo cuore e cammina attraverso il mare
non ci possiamo curare a vicenda le ferite

Che cosa ne pensate di Sul tsin iare di Oto Nemsadze?

Articoli Correlati