Mahmood: “Soldi parla di come il denaro può cambiare i rapporti in una famiglia” | VIDEO INTERVISTA

di Alberto Muraro

Fra le nostre canzoni preferite in assoluto in gara al Festival di Sanremo 2019 troviamo senza ombra di dubbio Soldi, il brano del giovane e talentuoso Mahmood. L’artista italo egiziano è, senza ombra di dubbio, uno dei più talentuosi cantautori emergenti della scena italiana e, a nostro avviso, ancora non ha ricevuto l’attenzione che merita.

Scarica QUI Soldi!

Dopo aver partecipato ad X Factor e dopo aver partecipato a Sanremo nelle Nuove Proposte con Dimentica, Mahmood ha iniziato a collaborare con alcuni fra i più grandi artisti della scena italiana e, ovviamente, ha portato avanti il suo progetto discografico personale.

La penna di Alessandro Mahmood è incredibile e non ci stupiamo, in questo senso, che siano stati in molti a voler le sue canzoni di recente. Negli ultimi tempi, il cantautore ha scritto per Elodie e Michele Bravi (Nero Bali) e Marco Mengoni (è co autore di Hola e autore di Rivoluzione).

Ecco cosa Mahmood ci ha raccontato della sua esperienza a Sanremo 2019 sul palco dell’Ariston, del suo stile e delle sue fonti di ispirazione!

[smiling_video id=”72781″]

[/smiling_video]

Mahmood, come vi avevamo raccontato, è uno dei due vincitori del concorso Sanremo Giovani 2018, presentato da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi. Insieme a lui anche Einar, che a Sanremo 2019 ha presentato Parole Nuove. Mahmood aveva presentato per quell’occasione un pezzo diverso, la bellissima Gioventù Bruciata.

 

Che cosa ne pensate di Soldi di Mahmood?

Articoli Correlati