Orlando Bloom e Keira Knightley: un film insieme

di admin

Orlando Bloom vestirà i panni di Tony Manero, il personaggio del celebre film del 1977 che consacrò John Travolta come attore ballerino, così riporta il giornale Mirror. Al suo fianco Orlando troverà una compagna con cui ha condiviso un’altra avventura, quella intrapresa con Pirati dei Caraibi: si tratta dell’esile Keira Knightley, che da aspirante piratessa si trasformerà in affascinante danzatrice.

The Fever Returns!
Il film si intitolerà The Fever Returns e racconterà La febbre del sabato sera aggiornato agli anni 2000. Si racconta che per l’occasione Orlando Bloom potrebbe indossare anche il celebre vestito bianco che consacrò l’immagine di John Travolta ballerino, portandola fino ai giorni nostri. Negli anni ’70, quando il film originale fu girato, la moda voleva uomini in camicie colorate dal colletto ampio e il look dei personaggi del film, accompagnato da una colonna sonora strepitosa scritta apposta dai Bee Gees, generò una vera e propria "Saturday Night mania".

La febbre del sabato sera aveva già generato un altro sequel, Staying Alive, sempre con John Travolta e con Sylvester Stallone e chissà cosa dobbiamo aspettarci da questo The Fever returns, che già si preannuncia meno "rude" di quello originale, a partire dalla scelta della location: al posto di Brooklyn, le avventure di Tony Manero si svolgeranno nelle strade cel centro della città di Hoddesdon, nell’ Hertfordshire.

Cosa ne pensate della scelta dei protagonisti Orlando Bloom e Keira Knightley: li abbiamo visti fare acrobazie con la spada, ma chissà se sapranno reggere il confronto sulla pista da ballo con i due miti che li hanno preceduti: John Travolta e Karen Lynn Gorney (nei panni di Stephanie)?

Guarda le scene più famose de "La febbre del sabato sera"
 

Articoli Correlati