Naya Rivera: “Lea Michele non mi ha parlato per un’intera stagione di Glee”

di Alessia Bisini

In seguito alla pubblicazione della sua prima autobiografia Sorry Not Sorry: Dreams, Mistakes & Growing Up, Naya Rivera, meglio conosciuta come Santana Lopez in Glee, ha rivelato alcuni retroscena direttamente dal set del telefilm di Fox che l’ha lanciata nell’olimpo delle star di Hollywood.

L’ex stellina del telefilm creato da Ryan Murphy avrebbe rilasciato alcune dichiarazioni sulla sua ex-collega Lea Michele, nonché interprete della protagonista Rachel Berry. “Un giorno uno degli sceneggiatori di Glee disse che io e Lea eravamo come due facce della stessa medaglia” ha rivelato Naya Rivera. “Entrambe eravamo estremamente competitive, non solo tra di noi ma anche con gli altri membri del cast.

Naya ha aggiunto: “Con il progredire dello show, la nostra amicizia ha incominciato a sgretolarsi, specialmente quando Santana è passata dallo status di “personaggio ricorrente” a “membro principale del cast”. Ciò significava che gli spettatori mi avrebbero visto sempre più spesso sul piccolo schermo, perciò penso che Rachel – ops, intendevo Lea – non volesse condividere il suo successo con me. Inoltre, Lea non era capace di distinguere il lavoro dalla vita privata e dalle relazioni personali. Per me invece era molto più facile.”

Non mi offendo quando chi mi circonda mi critica o mi da dei consigli, se la situazione si complica sul set, cerco di focalizzarmi sul mio lavoro e non pensare ad altro, non mi fisso sulle questioni o sui problemi futili.  Sì, siamo tutti stressati, ma lavoriamo insieme per un unico scopo.” ha continuato Naya Rivera.

naya rivera lea michele glee

Lea era fin troppo sensibile e sembrava che mi volesse incolpare per tutto quello che non funzionava sul set di Glee. Se osavo lamentarmi per qualsiasi motivo, Lea pensava automaticamente che mi stessi rivolgendo proprio a lei. Così poco a poco ha incominciato ad ignorarmi e la situazione è talmente peggiorata che abbiamo passato la sesta stagione senza scambiarci una parola. Sicuramente io e Lea non usciremo insieme in futuro, però i media hanno calcato troppo la mano sulla nostra presunta faida“.

Naya Rivera si è anche espressa in merito alla relazione della co-star con Cory Monteith, morto nel 2013 per un’overdose: “Quando Cory e Lea hanno incominciato a frequentarsi, nessuno se lo aspettava; è stata una vera e propria sorpresa. Più la relazione diventava seria, più Cory sembrava stare meglio. Indipendente da ciò che io provo per Lea, sono contenta che lei sia riuscita a rendere Cory felice, essendo una presenza stabile nella sua vita quotidiana.

Cosa ne pensate delle dichiarazioni di Naya Rivera in merito a Lea Michele? 

Articoli Correlati