Moto GP, Rossi c'è!

di admin

L’aveva detto alla vigilia del MotoGp di Malesia a Sepang: "Caro Lorenzo, la partita mondiale la chiuderò qui!". E così è stato: è bastato un terzo posto, proprio davanti al compagno di squadra nonché eterno rivale Jorge Lorenzo, ad assegnare a Valentino Rossi il titolo mondiale numero nove. In una gara più complicata del previsto, ritardata di 40 minuti a causa di un forte temporale che si è scatenato sull’asfalto, il Dottore resta l’incontrastato re della MotoGp e con la sua Yamaha è la vera stella di questo sport.

Articoli Correlati