Mika conquista Milano

di admin

Direttamente dall’infinito e lontano spazio cosmico discende, a passi lenti e ben cadenzati, un astronauta vestito di bianco che piano piano approda sulla terra. Si toglie il casco protettivo e… sorpresa, non si tratta di un astronauta qualunque, no, è proprio lui, è Mika!
L’euforia dei fan è alle stelle. Le urla e un fragore confuso di voci e applausi, accompagnano l’entrata trionfante e originale del giovane cantante.

 

Mika, dopo l’esordio del primo album "Life in Cartoon Motion" con oltre 5 milioni di copie vendute in tutto il mondo, è ora impegnato nel tour promozionale del suo secondo album: "The boy who knew too much" che sta portando a spasso il cantante ed il suo staff per tutta Europa. Mercoledì, Milano, è stata la prima città italiana ad aver dato l’affettuoso benvenuto all’artista che si è esibito tra un pubblico scatenato e senza età.

Il concerto

Il concerto milanese, è durato poco più di due ore. Il magico artista, dalle origini libanesi, ha intrattenuto i fan con una performance teatrale e scenografica degna di lode. Un tripudio di colori nel vero senso della parola. Una festa di musica tra falsetti, pupazzi, teli gonfiabili, coriandoli e costumi dalle tinte sgargianti e appariscenti. Il cantante si è esibito in un repertorio che sceglieva brani del vecchio e del nuovo disco. Da Billy Brown a We are golden, dalla hit di successo Grace Kelly a Rain e tantissime altre. Le danze si sono aperte sulle note dell’ allegra e spensierata Relax take it easy, giusto per caricare l’entusiasmo della folla; concludendo con una coinvolgente e scatenata Lollipop.
Un finale che non conosce paragoni, l’intero forum si è colorato di coriandoli d’oro e stelle filanti, mentre sul pubblico rimbalzavano giganteschi palloncini colorati. I fan sono stati rapiti dalla fervida fantasia di Mika e si sono lasciati andare a balli e canti al passo col cantante. Intanto, sul palco, si sono raccolti tutti i ballerini e la band musicale di Mika, riuniti insieme per l’ultima festa e per salutare il caloroso pubblico di Milano.
Sembrava davvero di essere in un cartone animato. Una performance straordinaria e impeccabile, neanche un pittore avrebbe saputo comporre un quadro così sfavillante di colori. L’estroso stile firmato Mika ha fatto ancora breccia nei cuori di tutti i suoi fan. Un concerto che non scherza mika…

Le prossime tappe italiane

Le prossime tappe del tour 2010 in Italia sono:
Roma 6 luglio 2010, in concerto all’ Ippodromo delle Capanelle di Roma.
Costo biglietti, posto unico : 34,50 euro
Codroipo (Udine) 7 luglio 2010, in concerto a Villa Manin
Costo biglietti, posto unico 34,50 euro

Affretatevi ad acquistare i vostri biglietti su Ticketone

Guarda il video della bellissima esibizione acustica di Mika a Londra!

Articoli Correlati