GingerGeneration.it

Marco Mengoni: audio, testo e significato della canzone Tutti i miei ricordi

scritto da Giovanna Codella
tutti i miei ricordi marco mengoni

Tutti i miei ricordi è il nuovo singolo di Marco Mengoni, in uscita oggi venerdì 16 settembre, ed è la canzone che anticipa il suo nuovo album, Materia (Pelle).

L’album, in uscita ad ottobre, rappresenta il secondo capitolo del progetto Materia, un percorso che mostra le tra anime differenti e i tre mondi musicali di Marco.

Si tratta delle origini musicali, della ricerca sonora e della grande attenzione verso la contemporaneità dell’artista.

Ascolta qui la nuova canzone di Marco Mengoni

Testo Tutti i miei ricordi

I miei occhi sono l’unica cosa che intravedi
E sono sufficienti a dirti tanto
Chissà che cosa credi, cosa pensi
Mentre cammino e non mi vieni incontro
Un punto di domanda sulla mia testa e sul mio percorso
Cosa credi? Cosa pensi?
Cosa chiedi?
Non rispondi più

Forse io, ho troppi strappi ancora da coprire
Forse io, sto per tornare al punto di partenza
Se ho messo in pausa la mia vita, era soltanto per capirla
E non mi importa di star bene

Tutti i miei ricordi, saranno la mia schiena contro il vento
Tutti i miei ricordi, saranno un ancora agganciata al cielo
Tu c’eri quando, tu c’eri quando
Correvamo contro il tempo
Ora siamo fuori tempo

Ho visto cose per quello chе sono davvero
Scambiato spesso acciaio e argеnto per oro
Mi chiedo cosa credi
Cosa chiedi, cosa pensi
Non ci sei più

Forse io, ho fatto viaggi nelle notte insonni
Forse io, ho spalle forti ancora gli occhi stanchi
Se ho chiesto troppo alla mia vita era soltanto per capirla
E accontentarmi di star bene

Tutti i miei ricordi, saranno la mia schiena contro il vento
Tutti i miei ricordi, saranno un ancora agganciata al cielo
Tu c’eri quando, tu c’eri quando
Correvamo contro il tempo, ora siamo fuori tempo

Tutti i miei ricordi, saranno luce sotto un cielo appeso
Tutti i miei ricordi, saranno i tuoi da te non mi difendo
Tu c’eri quando, tu c’eri quando
Correvamo contro il tempo, ora siamo fuori tempo
Correvamo contro il tempo, ora siamo fuori tempo
Correvamo contro il tempo, ora siamo fuori tempo

Prendo un quaderno a quadretti
E coloro caselle come fossero dubbi
Quante ore passate a togliere tutti i chiodi
Dai migliori pensieri andati distrutti
Te li ricordi?

Tutti i miei ricordi

Tutti i miei ricordi saranno la mia schiena contro il vento
Tutti i miei ricordi saranno un’ancora agganciata al cielo
Tu c’eri quando, tu c’eri quando
Correvamo contro il tempo, ora siamo fuori tempo
Ora siamo fuori tempo

Significato Tutti i miei ricordi di Marco Mengoni

Nel brano, scritto da Marco, Alessandro La Cava, Roberto Casalino e Dario Faini (DRD), la voce dell’artista emerge energica e racconta di una presa di coscienza dell’importanza del passato e di quei ricordi che saranno la “schiena contro il vento” per affrontare il futuro.

Tutti i miei ricordi, con il suo testo intenso e malinconico e l’arrangiamento ritmato e coinvolgente, è contaminazione, consapevolezza e onestà.