Marco Carta: esce il cd del vincitore di "Amici"

di admin

Nessuno credeva che avrebbe vinto "Amici", grazie al favore del pubblico, contro avversari come Roberta Bonanno, Pasqualino Maione e Francesco Mariottini, invece è proprio lui,  Marco Carta , il vincitore di una borsa di studio per un anno a New York ma soprattutto è lui ad aver ottenuto la visibilità mediatica necessaria per veder pubblicato  il suo album d’esordio, intitolato Ti rincontrerò, che sarà dal 13 giugno in tutti i negozi,

L’album Ti rincontrerò
Anticipato dal primo singolo “Ti rincontrerò”, da cui l’album prende il nome, è pubblicato da Warner Music, ed è composto da 10 tracce tra inediti e cover, con un duetto insieme al Maestro di Marco nella scuola di Amici, Luca Jurman.
Il disco uscirà al prezzo speciale di 14,90 euro.

Dal 13 giugno l’album “Ti rincontrerò” sarà disponibile, oltre che nei negozi di dischi, anche su tutti gli store online e mobile.  È, inoltre, prevista una versione “album deluxe” (contenente la bonus track “Mi ritorni in mente” e il booklet digitale) in esclusiva su iTunes.

Dal 6 giugno, invece, si potrà acquistare sulle piattoforme online e mobile il singolo “Ti ricontrerò”.

Marco Carta: curiosità
Da dove viene?
Marco Carta è nato a Cagliari il 21 maggio 1985 (Gemelli) alle ore 14.45 di una bellissima giornata di primavera. Appena nato aveva la carnagione scura e un sacco di capelli biondi.
Ha frequentato l’Istituto professionale per elettrotecnici.
Lavora come parrucchiere nel salone della zia

La musica
La prima canzone cantata è stata “La solitudine” di Laura Pausini. Sin da piccolo cantava i brani di Battisti e Vasco Rossi, i suoi preferiti, tanto che in famiglia non ne potevano più di sentirle.
Ha suonato in diversi locali di Cagliari e ha vinto molti concorsi canori a livello regionale.
La volontà di partecipare ad “Amici” è stato un suo desiderio e per quattro anni ha fatto i provini per entrare nella scuola con molti sacrifici perché conservava i soldi che guadagnava per pagarsi l’aereo per andare a Roma.

Passioni
Oltre alla musica, è appassionato di film thriller ed un amante della cucina della donna, dai biscotti, alla pasta al forno, al maialetto, dalle cozze alla fregola con le arselle.
Ha giocato nella squadra di pallavolo della scuola come capitano e ha praticato il taekwoondoo.

Il suo punto di riferimento
Il suo punto di riferimento più importante è la famiglia e i suoi valori.

Sogno nel cassetto
Naturalmente diventare un cantante.

Il ventitreenne cagliaritano, nella settima edizione di “Amici”, non ha solo dato mostra delle sue abilità canore ma, è riuscito a diventare l’idolo delle ragazzine grazie alla sua forte personalità. In un anno, è stato in grado di farsi riammettere nella scuola nonostante l’espulsione impostagli dalla commissione ed è stato capace di piazzarsi costantemente primo nella classifica di gradimento del pubblico.

Leggi anche: Il vincitore di Amici è Marco Carta

Articoli Correlati