Le ragazze delle Fiction Tv

di admin

“Mi chiamo Melinda Gordon. Mi sono appena sposata ed abito in una piccola città; ho aperto un negozio di antiquariato. Sono una persona come voi, tranne per il fatto che, fin da bambina, ho scoperto di poter parlare con i morti… “.

Melinda si era presentata così, all’inizio della prima serie di Ghost Whisperer – Presenze, la serie televisiva thriller e fantasy in onda su Rai Due il martedì in prima serata con i nuovi episodi della seconda stagione. Come il bambino protagonista del film “Il sesto senso” infatti, Melinda è in grado di vedere gli spiriti e parlare con loro. Cosa vogliono le anime dei defunti? Qualcuno che possa fare da tramite ed aiutarli a sciogliere le situazioni irrisolte a causa delle quali sono rimasti intrappolati nel mondo dei vivi. A complicare le vicende però ci sono anche delle presenze maligne: spiriti tormentati, trattenuti sulla Terra da rabbia e rancore.

Protagonista della serie è Jennifer Love Hewitt, diventata famosa con l’horror/thriller So cosa hai fatto (1997), che sembra voler proseguire sulle vie del mistero e della suspence.

Grande successo negli Stati Uniti, dove è in onda la terza stagione, Ghost Whisperer vanta ora anche 8 episodi creati solo per il web dal sito ufficiale della CBS dedicato alla serie televisiva, su cui si possono sfogliare inoltre alcuni extra e backstage inediti.

La protagonista e le vicende di Presenze ci riportano sulla scia incantata tracciata da un’altra serie tv nata sotto il segno del mistero e della magia, Streghe, ormai conclusa, ma ancora in onda su Rai Due dal lunedì al venerdì alle 17.20 con gli episodi della sesta stagione in replica.

Dopo innumerevoli duelli, incantesimi, morti e conseguenti resurrezioni, tranne quella di Prue (Shannen Doherty), a cui è subentrata la sorellastra Paige, le sorelle Halliwell hanno romai scritto la parola fine sulle loro disavventure magiche. E, dopo aver cambiato perfino identità, senza però riuscire a sottrarsi al loro destino, passano il testimone alla nuova lady del mistero, per ora regina della prima serata del martedì di Rai Due.

Un’altra serie di grande successo giunta ormai alla conclusione è quella delle Gilmore Girls, titolo originale di Una mamma per amica. Le vicende di Lorelai e della figlia-amica Rory, spesso molto più matura della genitrice, si concludono infatti con la settima stagione, i cui episodi sono in onda ogni sabato su Italia 1 alle 19.25.

Torneranno definitivamente insieme Lorelai e Luke? Non ci sarà un’ottava stagione per scoprirlo, ma la creatrice della serie Amy Sherman-Palladino prevede di girare un film-Tv tra qualche anno sulle future vicende delle ragazze Gilmore: le protagoniste Lauren Graham e Alexis Bledel sembrano aver accolto l’idea con entusiasmo.

Le ragazze appassionate di musica e sounds rock invece aspetteranno con trepidazione i nuovi episodi di Instant Star: su Italia 1 infatti si è appena conclusa la terza stagione delle vicende musicali e sentimentali di Jude Harrison, una studentessa del liceo come tante altre che, dopo aver vinto un concorso discografico, è diventata una rockstar. La protagonista Alexz Johnson, per il momento, lascia il posto ai ragazzi di The O.C.: solo in replica però, con gli episodi della prima stagione. La quarta ed ultima infatti, per ora è andata in onda solo su Mediaset Premium.

Insomma, tra streghe, misteri, musica e storie d’amore ce n’è proprio per tutti i gusti: e voi, quale personaggio preferite? Quale serie tv vorreste proseguisse ancora per qualche stagione o magari avesse un seguito in un nuova serie spin-off? In qualche caso, infatti, non è detta l’ultima parola.

Articoli Correlati