La Compagnia del Cigno 2: chi è Natasha (attrice e personaggio)

di Giovanna Codella
natasha

Dopo il grande successo della prima stagione, vanno in onda su Rai 1 le nuove puntate de La Compagnia del Cigno, la serie di Ivan Cotroneo incentrata sull’amicizia, sul talento, sull’impegno, sulla salvezza che deriva dalla musica, sulla difficoltà e sulla bellezza di diventare grandi.

I nuovi personaggi della seconda stagione

Nelle nuove puntate ritroveremo protagonisti i sette giovani musicisti, sempre guidati dall’inflessibile maestro Luca Marioni, alle soglie dell’ingresso nel mondo accademico del Conservatorio, dove la competitività si fa più serrata.

Ad accelerare i conflitti l’arrivo di un nuovo maestro, Teoman Kayà, ex allievo dello stesso conservatorio Verdi, vecchio amico di Marioni e di sua moglie Irene, e ora direttore d’orchestra di fama mondiale.

L’arrivo di Kayà al Conservatorio e la sua collaborazione con Marioni hanno un fine segreto e a pagarne le conseguenze potrebbero essere sia Marioni e sua moglie Irene, sia i ragazzi, spinti gli uni contro gli altri per far sì che si consumi a loro insaputa una antica vendetta.

Tra i nuovi personaggi di questa seconda stagione, il ruolo dell’antagonista, Teoman Kayà, è affidato a Mehmet Gunsur, nato a Istanbul e naturalizzato italiano (Il bagno Turco di Ferzan Ozpetek, The Gift).

Chi è Natasha, l’attrice e il personaggio de La Compagnia del Cigno 2

Natasha è interpretata dalla giovane attrice romana Sofia Iacuitto che per la tv ha già recitato in Don Matteo 12 nel ruolo di Chiara.

Il suo personaggio è la figlia del nuovo compagno di Miriam, la madre di Robbo. Tornata da poco da un viaggio di studio in Inghilterra, si trova catapultata in una nuova convivenza.

Ama la musica trap, la letteratura e l’arte e rappresenta per Robbo il mondo fuori dal Conservatorio, diventando presto il suo sogno proibito. I due avranno modo di scoprire, durante il corso di questa stagione, se il detto “gli opposti si attraggono” ha un fondamento di verità.

Articoli Correlati