Jonathan Goodwin: l'Houdini del XXI secolo

di admin

Sarà Jonathan Goodwin il protagonista di One way out, il programma sulla magia in onda da oggi e per tutti i mercoledì a venire fino al 24 giugno, alle ore 21.00, su Discovery Channel (canale 401 di Sky). Sarà proprio lui in carne ed ossa a sottoporsi a prove impossibili che metteranno a repentaglio la sua stessa vita. Ma… c’è sempre una via di scampo e Goodwin che è stato definito da molti come "l’Houdini del XXI secolo" ve lo dimostrerà! In One way out Goodwin, attraverso l’impiego di bizzarri e caserecci congegni di ogni tipo, si farà imprigionare nei luoghi più improbabili e con grande abilità e destrezza cercherà di liberarsi.

Che sia legato al tavolo della sua cucina con uno scorpione conficcato in bocca o chiuso dentro uno scatolone su di una lavatrice in funzione, Jonathan è sempre alla ricerca di modi nuovi ed estremi per testare l’arte e la scienza della fuga cercando di liberarsi da trappole complesse, assurde e pericolose.

"Faccia a faccia" con le api

Nei due episodi “Invasi dalle api” e “Limiti da capogiro”, in onda questa sera su Discovery Channel alle ore 21.00 Goodwin testa i limiti della propria abilità e resistenza con circa 200mila api inferocite che gli ronzano intorno dopodichè cerca di liberarsi da oggetti rotolanti come barili sigillati e una sedia girevole.

Puntate ad alto tasso di… phatos!

Nelle prossime puntate il coraggioso mago darà prova nuovamente delle sue capacità da illusionista come negli episodi divertenti “Uomo cannone” e “Pericolo volatili” che andranno in onda mercoledì 10 giugno ed in cui Jonathan prova le gioie e i dolori degli uomini cannone, lanciandosi da grandi altitudini, catapultandosi in aria a velocità supersonica e cercando di sfuggire a dei tacchini affamati. Mercoledì 17 sarà invece il momento di un’altra trappola letale per Goodwin, quella del ghiaccio: dopo essersi legato a testa in giù immerso in un contenitore d’acqua, il professionista visita un edificio di ghiaccio dopodichè sfida la forza di gravità, saltando incatenato da 9 metri di altezza con la minaccia di una caduta mortale. E per chiudere gli appuntamenti con la magia dell’Houdini del XXI secolo, mercoledì 24 giugno, Jonathan Goodwin decide di sfidare le proprie capacità di respirazione, legato a testa in giù con il capo sepolto nella terra e circondato da rifiuti e, in sella ad una BMX, testa la sua capacità di sopportare gli urti pedalando dritto contro un apparecchio per la misurazione della velocità.

Il professionista dell’adrenalina testa i limiti della propria abilità e resistenza, cercando di liberarsi da trappole complesse, assurde e pericolose. Con l’aiuto del suo migliore amico e collaboratore Mikey Nelson e dell’impresario edile e ingegnere Terry Stroud, riuscirà Jonathan a trovare ancora una volta la "via di fuga”? Guardate il programma  e… lo scoprirete!

 

Articoli Correlati