Ghostbusters: Mckenna Grace sarà la protagonista del sequel

di Federica Marcucci

È ufficiale, sarà la giovanissima Mckenna Grace a interpretare il ruolo della protagonista nel sequel di Ghostbusters. La notizia arriva direttamente da THR, che conferma il fatto che l’interprete di Captain Marvel e The Haunting è riuscita ad aggiudicarsi la parte di young leading lady nel film di Jasonn Reitman.

La storia si focalizzerà su “quattro teenager, di cui uno più grande e uno più giovane, con un focus su una famiglia in particolare.” Mckenna Grace interpreterà il leader del gruppo. A fianco a lei vedremo un nutrito cast di giovani attori che conta diversi volti già conosciuti.

Tra questi vi è Finn Wolfhard di Stranger Things, che vestirà i panni di suo fratello. A fianco a loro anche Carrie Coon di The Leftovers nella parte della loro madre single. Un quadretto che, in effetti, ricorda moltissimo Stranger Things… se poi ci mettiamo anche il revival anni ’80 la somiglianza è ancora più forte.

Come ricorderete il primo film della fortunata saga di Ghostbusters debuttò nei cinema proprio nel 1980. All’epoca dietro la macchina da presa c’era Ivan Reitman, speriamo dunque che suo figlio Jason possa essere un bravo erede per questo passaggio di testimone.

Qualche mese fa, all’uscita del primo teaser ufficiale, era stato dichiarato che questo nuovo Ghostbusters non sarà collegato in nessun modo allo spin-off uscito nei cinema nel 2016. Il film sarà un vero e proprio sequel diretto della saga originale, con tanto di ritorno del cast di attori storici. Primo tra tutti l’amatissimo Bill Murray, accompagnato da Dan Aykroyd, Harold Ramis ed Ernie Hudson.

Al momento non sappiamo altro, se non che nel film ci sarà “qualcosa di nascosto all’interno di una caserma dei pompieri a Manhattan”. L’uscita di Ghostbusters è prevista per il 20 luglio 2020!

Siete contenti che Mckenna Grace sia entrata a far parte del cast di Ghostbusters?

Articoli Correlati