Ghali: audio e testo di Boulevard

di Alberto Muraro

Il grande giorno per Ghali è arrivato: quest’oggi, venerdì 26 maggio, il rapper tunisimo naturalizzato milanese pubblica il suo primo, vero disco intitolato semplicemente “Album”, un progetto discografico bellissimo e ambizioso che segnerà un punto di svolta per il rap italiano.

Le regole del gioco sembrano infatti ormai cambiate, così come i gusti del pubblico: quello che va adesso è la trap, e Ghali (insieme a colleghi del calibro di Sfera Ebbasta e il suo producer Charlie Charles) ne è uno dei massimi esponenti. Questo “nuovo” genere (si fa per dire) è infatti diventato il nuovo punto di riferimento per i giovani italiani, che mandano perennemente pezzi di questo tipo in cima alle classifiche di iTunes e, soprattutto, di Spotify.

In effetti, è proprio grazie a Spotify che Ghali è riuscito a farsi conoscere dal grande pubblico, forte di un successo a dir poco straordinario che l’ha portato a sfondare qualunque record di streaming grazie a brani come Ninna Nanna o Pizza Kebab.

Testo

[Strofa 1] Su Instagram i tuoi concerti incerti
Sembra che twerki
Anche se non parlo comprendi dai gesti
Come Charlie Chaplin

Mi dicono “Tu non entri”
Ma dentro suonano i miei pezzi

I miei ragazzi hanno grandi progetti
Meglio se rispetti
Tu non sei gansta ti trovo sexy
Io sono Coca e tu sei Pepsi
Bisogna farlo protetti per evitare referti
Telefoni tutti spenti per evitare reperti
XXX
Por toda la vida
XXX(ninha)
Fuck le Shetan
Mano di Fatima , contro il tuo malocchio eh
Serve la fatina, perché son pinocchio eh
Corriamo il rischio, Boom, Fuori col disco
Io non ti disso ti disfo
Se cresci povero diventi ricco
Fanculo ste zozze che fanno gli screenshot
Inciso circo
Social addict mi fanno i bocch*** col filtro, Romanticismo
Baby lo sai siamo Bimbi non abbiamo bisogno di bimbe
Fumiamo cose top secret , scambiamo cicche per chique
Sai che mastichiamo cicche,XXX
La scena a novanta su un flipper
In mano un microfono nell’altra il bussiness

[Ritornello] Avvisa le autorità
C’è una nuova superstar
Welcome nel gran boulevard, boulevard, boulevard, boulevard
Sono in boulevard come un pauvre Diablo
Con Giancalrlo parlo e con Pablo ablo
Frère Jaques dormez vous?
Al rendez-vous, sono già in ritardo

[Strofa 2] Hey, hey, hey, il flow Galileo Galilei
Lo faccio solo per i miei
Fumo spinaci Poppei
Uh, Hey, squali dentro il backstage
Cosa vogliono dai miei?
Noi siamo l’indipence day
Game over, game over
Ti serve un gettone
Mi trovi altrove
Io e i miei amici ingiro cme i Blues Brothers
Senza pedigri, bouf, sim salabim
Oh mio dio quanti titoli sembra l’inizio di un film
Ah ah ah ah ah ah
Ah ah ah ah ah ah
Scappa dalle cucaracia
Scrivi aiuto sulla spiaggia
Hey, ola, sei passato di moda e ora?
Volevi fare un buco nell’ozono
Invece hai fatto un buco nella zona

[Ritornello] (x2)
Avvisa le autorità
C’è una nuova superstar
Welcome nel gran boulevard, boulevard, boulevard, boulevard
Sono in boulevard come un pauvre Diablo
Con Giancalrlo parlo e con Pablo ablo
Frère Jaques dormez vous?
Al rendez-vous, sono già in ritardo

 

fonte testo Genius

Articoli Correlati