Game of Thrones 8×05 Lena Headey: “Cersei ora è finalmente in pace”

di Elisa Baroni
game of thrones cersei

Ieri è andato in onda il quinto episodio di Game of Thrones 8. Nella penultima puntata la Fortezza Rossa è stata ridotta in cenere da Daenrys (leggi il recap qui). Nel crollo della fortezza hanno perso la vita molti personaggi tra cui Jaime e Cersei. Un finale che forse non ha reso giustizia all’importanza del personaggio (leggi i dettagli) ma che Lana Headey ha apprezzato.

Cersei ha iniziato quest’ultima stagione de Il trono di spade intrappolata in una ragnatela creata da lei stessa, ha raccontato l’attrice a EW. Lei è profondamente infelice e tutto quello che temeva è diventato velocemente reale. Ha iniziato a perdere il controllo della situazione. Ha distrutto ogni alleanza utile, ogni legame e amore che aveva nella vita. Del resto era destinata da sempre a rimanere sola. E fino quasi all’ultimo minuto della sua vita lo è stata.

Jaime però dopo aver ucciso Euron riesce a raggiungere l’amata sorella nel finale di Game of Thrones 8×05. Più parlavo con Nikolay (Coster-Waldau ndr) del finale più mi sembrava il finale perfetto per loro. Venuti al mondo insieme l’avrebbero lasciato sempre insieme. Jaime sembrava essersi liberato dall’influenza di Cersei, credo che il pubblico avesse sperato in quel finale. Poi però lui torna da lei. Del resto, il loro era l’unico legame autentico che Cersei avesse conosciuto. Davanti al fratello amato e in attesa della morte Cersei era finalmente in pace.

E voi avete già visto il quinto episodio di Game of thrones 8? Come avete trovato la fine di Cersei?

Articoli Correlati