Game of Thrones 8×04: Gwendoline Christie parla di Brienne e Jaime

di Elisa Baroni
game of thrones

L’episodio di ieri sera (notte per noi italiani) l‘8×04 di Game of Thrones è stato ricco di eventi (leggi il recap). Tra i protagonisti di alcuni colpi di scena c’è stata sicuramente la notte di passione tra Brienne e Jaime. Gwendoline Christie ha voluto parlare del loro rapporto e in particolare della fuga di Jaime da Grande Inverno per tornare al sud.

Scopri QUI il promo dell’episodio 8×05!

“Secondo me è stato molto importante che la relazione tra loro si sviluppasse nel corso della battaglia”, ha detto l’attrice di Game of Thrones a EW.In quel momento la condividevano un legame di fiducia e dipendenza reciproca. Il loro complicato rapporto poteva uscirne rafforzato oppure rovinato. La loro comunque non possiamo definirla una storia d’amore. Inoltre, Brienne sente di avere ancora un debito con lui. Sono comunque due persone non molto brave in ambito emotivo. Basta ricordare che l’unico amore di Jaime è per la sorella”.

“Condividere forti emozioni fisiche può portare a rilasciare emozioni forti e questo è quello che è successo. Brienne è ancora vergine, per il personaggio forte che rappresenta era importante che quell’atto fosse una scelta sua. Mi è piaciuto che fosse con qualcuno che a lei piaceva. Inoltre, ho apprezzato che in qualche modo sia stata lei a “istigarlo”. Alla fine dell’episodio la magia si rompe e Jaime decide di tornare ad Approdo del re.

“Mi è dispiaciuto molto per Brienne”, ha spiegato Gwendoline Christie. “So che è solo un personaggio ma è stato un momento davvero straziante. Non ho mai creduto che sarebbero finiti insieme davvero. Tuttavia, è stato comunque un colpo al cuore per milioni di fan. Non giudico Cersei ma il loro legame è disfunzionale” e Brienne ha sempre cercato di farlo capire a Jaime.

E voi, avete già visto il quarto episodio di Game of Thrones 8?

Articoli Correlati