Nuove strade di Gaia: audio e testo del nuovo singolo

di Giovanna Codella
Nuove strade

Gaia Gozzi è tornata a farsi sentire con della nuova musica, dopo il successo dell’album d’esordio che ha fatto da colonna sonora all’intera estate con i brani Chega e Coco Chanel. Il nuovo brano s’intitola Nuove strade e vede la collaborazione con altri artisti: Ernia, Andry The Hitmaker, Rkomi, Samurai Jay e Madame. Qui sotto audio e testo (fonte AngoloTesti.it).

Clicca qui per comprare Nuova Genesi!

Testo di Nuove Strade

Clicca qui per comprare Nuove Strade!

 

Oh, Andry

Queste strade mi han sempre portato
Dove io volevo, anche col fiato spezzato
Sei bella anche di notte e pure appena sveglia
Ti amo così tanto che ne vado fiera

Non me ne vado via, ah-ah-ah X 3, Non me ne vado via di qua, di qua

ginger

Sul mio percorso c’eran trappole e tarantole a trarti nel buio fino
Ho fatto splatter, Tarantino, per finirla a tarallucci e vino
Fuga dai Tartari che trottan vicino
Per ogni tarantella fatta, adesso sa di tartare di bovino
Datti pеr matto e a volte pensi chе han ragione gli altri (Sì)
Però la tratta più lunga dà senso agli attimi
È che in fondo la vittoria vera, no, non è apparente, ah
È che alla fine sono sempre lo stesso di sempre

Più cresco, più capisco
Che le persone han bisogno di aiuto
Non sempre ci riesco, però ci tento
Come un soldato che si rischia tutto
Volevo curare che fosse il mio pane
Mi ritrovo a farlo in un beat
Quando il mondo sarà poi un posto migliore
Ci ringrazieranno, sì
Ci ringrazieranno davvero

Per intere generazioni
Baby, puoi guardare avanti
Anche se è sempre buio, c’è luce in fondo
Ricordati di dire un “grazie”
Per ogni giornata in cui sei felice
Che poi rischi di prenderci gusto
E uscire ogni giorno con gli occhi lucidi, yeah

Queste strade mi han sempre portato
Dove io volevo, anche col fiato spezzato
Sei bella anche di notte e pure appena sveglia
Ti amo così tanto che ne vado fiera

Non me ne vado via, ah-ah-ah X 3
Non me ne vado via di qua, di qua

Ti chiedi mai cosa piaccia al cielo?
Veniamo spinti o lasciati cadere?
La fine ci mantiene onesti
Il futuro è la luna che brilla anche se è ancora giorno
Sento il profumo di un mondo completo
Io sono proprio dovrei essere
Il pavimento si alza

È l’unico modo per tornare a galla
Quello di cui un uomo ha bisogno non ha bisogno di un uomo
Io sto girando l’Italia dormendo in hotel
Non sto vendendo il mio passato per quello che non è
Non sto vendendo il mio passato per quello che vorrei (Ehi, ehi)

ginger

Ne abbiamo fatta di strada
Persi nel buio, ma paura nada (Uh)
Solo con chi ci sperava
Quella luce ormai non è più lontana (Ah)
Il sacrificio ripaga
È quello che mi dice sempre mio papà (Yeah)
Ora, sì, è felice mamma
Gridano il mio nome in tutta l’Italia (Seh-brr)
Sai che il talento da solo non basta (Ah)
Scrivo il futuro chiuso in una stanza (Ah)
Vivo il presente, fra’, prima che passa (Ah)
Per questo non penso, lo faccio e basta (Ah)
Dimmi dove vai se ti scordi di chi sei (Ah)
Non conosco l’odio, solo amore per i miei

ginger

Solo amore per i miei scritto sui muri
Il mare ci ricorda che non siamo i primi
Scorgo dalle finestre quadri di vita quotidiana
Dai balconi vediamo le stelle di questa Italia
Ricorda chi sei, ricorda che capirai
Nei porti le luci son anime che incontrerai
Se poi non ti ascolti, il viaggio dura poco
Ma stringimi la mano che poi spicchiamo il volo

Queste strade mi han sempre portato
Dove io volevo, anche col fiato spezzato
Sei bella anche di notte e pure appena sveglia
Ti amo così tanto che ne vado fiera

Non me ne vado via, ah-ah-ah (Non me ne vado via) X 3, Non me ne vado via di qua, di qua (Non me ne vado via, non me ne vado via)

Di qua, di qua
Di qua, di qua

Cosa ne pensate di Nuove Strade di Gaia?

Articoli Correlati