Francesca Michielin: il significato del testo di Femme, che parla di mansplaining

di Alberto Muraro
Francesca Michielin

Come vi avevamo anticipato qui su GingerGeneration.it, il prossimo 16 novembre Francesca Michielin pubblicherà il suo nuovo, attesissimo singolo Femme.

La canzone aprirà una nuova, breve, stagione di concerti dell’interprete veneta. Francesca ripartirà infatti a breve in giro per l’Italia con una speciale tournée intitolata Il tour sopra la techno, più simile ad un dj set che ad un vero live show.

Femme, come raccontato dalla stessa Michielin via social, è una canzone che parla del cosiddetto fenomeno del “mansplaining”. Ma di che cosa si tratta? Ecco la spiegazione.

L’abbiamo scritta @calcutta_foto_di ed io ed è stata remixata da @brunobelissimo.
È una canzone che parla di tutte quelle situazioni che noi, donne, accettiamo più o meno inconsciamente, ma che non vanno affatto bene: dai commenti di chi pensa che una ragazza possa solo cantare e ancora si stupisce di vedere una musicista, a tutti quei contesti quotidiani in cui “ci pensa l’uomo” perché la donna è il cosiddetto “sesso debole” e appare poco appropriato che possa avere un ruolo centrale e non subalterno nel mondo lavorativo e anche familiare. In una parola: mansplaining.
A volte sono le donne stesse che si sottostimano e che pensano di valere nella misura in cui la loro bellezza fisica ed estetica è riconosciuta. E mi chiedo quanta libertà ci sia in questo. Perché una donna può essere ciò che vuole, ma solo SE lo vuole e NON se si sente costretta ad esserlo.
Quindi sì, sono una “femmina”, e ve le suono 😉.

Che cosa vi aspettate da Femme di Francesca Michielin?

Articoli Correlati