Eminem: audio, testo e traduzione di Castle

di Alberto Muraro

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTI I TESTI E LE TRADUZIONI DI REVIVAL!

Castle è il titolo di una delle canzoni contenute in Revival, il nuovo disco di Eminem: la canzone è in collaborazione con Liz Rodriguez.

Revival è il titolo del nono album della carriera di Eminem, il celeberrimo rapper originario di Detroit. Il disco esce oggi, 15 dicembre, sotto etichetta Universal Music.

Il nuovo album di Eminem è stato anticipato qualche settimana fa da un primo singolo stupendo intitolato Walk on water, una collaborazione con Beyoncé Knowles. Ma non è finita qui: per rendere l’attesa meno snervante Eminem ci ha deliziati anche con un altro singolo, intitolato Untouchable.

Revival, prodotto con Rick Rubin, Dr Dre e Walid Remal, è come possiamo intuire dalla sua suggestiva copertina un disco ricco di riferimenti politici. Eminem, infatti, non è esattamente un fan dell’attuale presidente Donald Trump, che ha criticato in tantissime occasioni. In questo senso, è un vero peccato che dalla tracklist del disco sia rimasto fuori The Storm, il freestyle contro il politico presentato ai Bet Awards 2017.

All’interno del disco, come già vi avevamo raccontato, troviamo davvero un sacco di collaboratori e pezzi di altissimo livello. Fra gli altri, segnaliamo la presenza di Ed Sheeran (nel brano River), Alicia Keys, X Ambassadors, Phreser, P!nk e Khelani.

Per presentate il progetto, come ricorderete, Eminem è stato di recente ospite degli MTV Europe Music Awards 2017 di Londra. In quell’occasione, il rapper ha duettato sulle note di Walk on water insieme alla collega Skylar Grey, presente nel duetto Nowhere.

Qui sotto trovate audio, testo e traduzione di Castle di Eminem.

Testo Castle Eminem

[Chorus: Liz Rodrigues and Eminem] I built this castle
Now we are trapped on the throne
I’m sorry we’re alone
I wrote my chapter
You’ll turn the page when I’m gone
I hope you’ll sing along
This is your song
I just want you to know that I ain’t scared
Whatever it takes to raise you, I’m prepared
To do whatever, to do whatever
December 1st, 1995, dear Hailie
This is your song

Verse 1: Eminem
You’ll be coming out of Mommy’s stomach soon
I better do something quick if I’ma be able to support you
I can barely support me, but as long as you’re healthy
That’s all that matters for the time being
But obviously assuming you will be
Just thinking ahead, I’ma make it if it kills me
Let’s see how far I can take it with this music
I’m getting sick of chasing this illusion
Sorry for sloppy writing
The pen in my hand is shaking, please excuse me
Dad’s a little nervous, but at the same time excited
If I use this same energy while I’m saying rhymes and write them
With the same passion and the same exact enthusiasm
As I’m using in this letter, maybe they can feel me as I’m
Trying to build these castles out of sand, baby girl
For you to sit on the throne, I got plans, baby girl
Welcome to Mom and Dad’s crazy world
Love, Daddy, maple-flavored kisses, buttered pancakes, and syrup

[Chorus: Liz Rodrigues and Eminem] I built this castle
Now we are trapped on the throne
I’m sorry we’re alone
I wrote my chapter
You’ll turn the page when I’m gone
I hope you’ll sing along
This is your song
I just want you to know that I ain’t scared
Whatever it takes to raise you, I’m prepared
To do whatever, to do whatever
December 1st, 1996, dear Hailie

Verse 2: Eminem
You got your momma’s personality, same eyes as I got
Her beautiful smile, but your ears are the same size as mine are
Sorry for that, a little minor mishap
But you’ll grow into them, baby, I’m on the grind now
I’m doing little shows, open mics, all-nighters at studios
While I’m tryna keep the lights on
Why does it seem like I’m so close to this dream, yet so far?
I just keep steering, I’ma turn into someone
I haven’t the slightest clue what I’ma do if it falls through
You took your first steps today, you’ll probably walk soon
My Infinite CD flopped, too many soft tunes
They’re talking bad about Dad, it’s ticking me off too
Makes me feel like I don’t belong or something, ooh
I think I might have just stumbled onto something new
Got a prediction for the future, I’m hoping it’s you
Open this envelope when you’re older and it holds true

[Chorus: Liz Rodrigues and Eminem] I built this castle
Now we are trapped on the throne
I’m sorry we’re alone
I wrote my chapter
You’ll turn the page when I’m gone
I hope you’ll sing along
This is your song
I just want you to know that I ain’t scared
Whatever it takes to raise you, I’m prepared
To do whatever, to do whatever
December 24th, 2007, dear Hailie

Verse 3: Eminem
Now if you found these letters, I guess I better try to explain
A lot’s happened in between them since I rised to this fame
I’ve said your name but always tried to hide your face
This game is crazy, I wanted to claim my love for you, but dang
I never knew it’d be like this
If I did I wouldn’t have done it
You ain’t asked for none of this shit, now you’re being punished?!
Things that should’ve been private with me and your mother is public
I can’t stomach, they can take this fame back, I don’t want it
I’ll put out this last album then I’m done with it
One-hundred percent finished
Fed up with it, I’m hanging it up, fuck it
Excuse the cursing, baby, but just know
That I’m a good person, though they portray me as cold
And if things should worsen, don’t take this letter I wrote
As a goodbye note, ’cause your dad’s at the end of his rope
I’m sliding down a slippery slope
Anyways sweetie, I better go
I’m getting sleepy, love, Dad… shit, I don’t know

Traduzione

ho costruito questo castello
ora siamo intrappolati sul trono
mi spiace che siamo soli
ho scritto il mio capitolo
tu girerai la pagina quando me ne sarò andato
spero che canterai da solo
questa è la tua canzone
voglio solo che tu sappia che non sono spaventato
tutto quello che servirà per farti crescere, io sono pronto
a fare qualsiasi cosa, a fare qualsiasi cosa
1 dicembre 1995, cara Hailie
questa è la tua canzone

uscirai presto dalla pancia della mamma
dovrò fare presto qualcosa per essere in grado di sostenerti
posso a malapena prendermi cura di me stesso, ma fintanto che sarai in salute
sarà tutto quello che mi interesserà
ma ovviamente dando per scontato che starai
pensando al futuro, ce la farò se mi uccide
vediamo quanto avanti possiamo andare con questa musica
mi sto stancando di rincorrere questa illusione
scusami se scrivo male
la penna che ho in mano sta tremando, per favore scusami
il papà è un po’ nervoso, ma allo stesso tempo eccitato
se uso la stessa energia mentre dico le mie rime e le scrivo
con la stessa passione e lo stesso identico entusiasmo
che uso per scrivere questa lettera, forse riescono a percepirmi visto che
sto cercando di costruire questi castelli di sabbia, tesoro
affinché tu possa sederti sul trono, ho dei piani, tesoro
benvenuta nel mondo della mamma e del papà
tesoro, papà, baci che sanno di sciroppo d’acero, pancakes al burro, e sciroppo

ho costruito il castello
ora noi siamo intrappolati sul trono
mi spiace che siamo da soli
ho scritto il mio capitolo
tu girerai la pagina quando me ne sarò andato
spero che canterai con me
questa è la tua canzone
voglio solo che tu sappia che tu sappia
tutto quello che servirà per farti crescere, io sono pronto
a fare qualsiasi cosa, a fare qualsiasi cosa
1 dicembre 1995, cara Hailie
questa è la tua canzone

hai la personalità di tua mamma, i miei stessi occhi
il suo bellissimo sorriso, ma le tue orecchie hanno la stessa dimensione delle mie
mi spiace per quello, è un piccolo difetto minore
ma crescendo spariranno, tesoro, ora sto lavorando duro
sto facendo un po’ di spettacoli, tesoro, microfono e freestyle, tutte le notti sono in studio
quando cerco di tenere le luci accese
perchè sembra che io sia così vicino a questo sogno, eppure così lontano?
sto continuando a sterzare, mi trasformerò in qualcuno
non ho la più pallida idea di cosa fare se tutto crollasse
oggi hai fatto i tuoi primi passi, presto camminerai
il mio disco Infinite ha floppato, c’erano troppe canzoni deboli
stanno parlando male del papà, stanno sgridando anche me
mi fa sentire come se non appartenessi o una cosa simile, ooh
penso di essermi appena imbattuto in gingergeneration una cosa nuova
ho una previsione per il futuro, spero che sia tu
apri questa busta quando sarai grande e sarà ancora vera

ho costruito il castello
ora noi siamo intrappolati sul trono
mi spiace che siamo da soli
ho scritto il mio capitolo
tu girerai la pagina quando me ne sarò andato
spero che canterai con me
questa è la tua canzone
voglio solo che tu sappia che tu sappia
tutto quello che servirà per farti crescere, io sono pronto
a fare qualsiasi cosa, a fare qualsiasi cosa
1 dicembre 1995, cara Hailie
questa è la tua canzone

ora se hai trovato quelle lettere, immagino sia arrivato il momento di spiegarti
sono successe un sacco di cose da quando ho iniziato ad essere famoso
ho detto il tuo nome ma ho sempre cercato di nascondere la tua faccia
questo gioco è folle, volevo dichiarare il mio amore per te, ma dans
non mi sarei mai immaginato che sarebbe stato così
se l’avessi saputo non l’avrei fatto
non hai chiesto niente di questa merda, adesso vieni punita?
le cose che avrebbero dovuto rimanere private fra te e mia madre sono ora pubbliche
non riesco a sopportare, possono riportare indietro la fama on la voglio
la metterò nel mio ultimo album poi dirà basta
finito al 100 per cento
sono stanco di questo, appendo il microfono al chiodo, fanculo
scusami se dico parolacce, baby, ma sappi solo
che sono una brava persona, anche se mi dipingono come un freddo
e le cose potrebbero peggiorare, non prendere la lettera che ho scritto
come un messagio di addio, perché tuo padre è alla fine di questa corda
sto scivolndo giù per una collina scivolosa
in ogni caso tesoro devo andare
mi sta venendo sonno, ti amo, papà…cazzo non lo so

Che ne pensate di Castle di Eminem ?

Articoli Correlati