Oscar 2020: Eminem canta a sorpresa Lose yourself (VIDEO)

di Alberto Muraro

Sorpresa agli Oscar 2020! Mentre molti di voi dormivano, in piena notte, dall’altra parte dell’oceano Eminem si esibiva, del tutto a sorpresa, in occasione della cerimonia di consegna dei più importanti premi cinematografici al mondo!

Scopri qui tutti i vincitori degli Oscar 2020!

Il rapper statunitense, oggi 48enne, ha presentato sul palco del Dolby Theater di Los Angeles il brano Lose yourself, uno dei pezzi rap più celebri della storia della musica. Il brano, come si ricorderanno gli adolescenti cresciuti nei primi anni 2000, era il pezzo portante della colonna sonora del film 8 Mile.

eminem

Ecco Eminem in una scena del film 8 mile.

8 mile, diretto dal compianto Curtis Hanson, era di fatto il racconto autobiografico della storia del rapper, nato e cresciuto nei quartieri difficili di Detroit. Nel film, con protagonista lo stesso Eminem, si racconta proprio le vicende che hanno portato l’artista al successo, dopo tanti anni di gavetta e di rap battle.

Che ci crediate o meno, Eminem è in effetti un vincitore di Oscar e si è esibito alla cerimonia degli Oscar 2020 proprio perché, nel 2003, si era portato a casa il premio per Miglior canzone originale. Con questo traguardo, l’artista era riuscito a battere un primato. Si era infatti trattata della prima volta nella storia in cui un brano rap vinceva il premio per Miglior canzone originale agli Oscar.

Qui sotto trovate il video dell’esibizione di Eminem ai Premi Oscar 2020 con Lose Yourself!


L’artista ha di recente pubblicato il suo nuovo album, intitolato Music to be murdered by. All’interno del disco, ricco di collaborazioni, troviamo anche Unaccomodating. La canzone, come vi avevamo raccontato qui, ha scatenato molte polemiche da parte degli Arianator di Ariana Grande. All’interno del testo della canzone, infatti, Eminem fa riferimento in modo secondo alcuni poco rispettoso all’attentato della Manchester Arena del 2017.

Articoli Correlati