Dunkirk è il miglior film della lunga e prestigiosa carriera del regista Christopher Nolan. Così la stampa estera si è espressa dopo aver visto la premiere del film lo scorso 13 luglio a Londra.

La pellicola di Nolan, ambientata nella seconda guerra mondiale, arriverà negli Stati Uniti la prossima settimana, mentre in Italia dovremmo attendere la fine di agosto (il 31, per essere precisi) ma grazie alle prime opinioni a caldo dei critici possiamo ufficialmente farci venire l’acquolina in bocca, perché pare che il buon Harry Styles abbia scelto il miglior film possibile per dare inizio alal sua carriera di attore.

In base alle prime recensioni, il nuovo lungometraggio di Nolan (successore dello straordinario Interstellar) si è guadagnato uno score su RottenTomatoes.com (il sito che aggrega le reviews della stampa) un totale di 96%, con un altissimo voto medio di 9.

The Guardian, in particolare, ha tessuto le lodi del film di Nolan con uno lungo articolo nel quale il film viene definito “un disaster movie di guerra superbo, viscerale e perfettamente costruito, nonché il miglior film uscito nel 2017”; Associated Press si è perfino spinto a definirlo un capolavoro, “un film di sopravvivenza elettrizante” e anche il prestigioso The Hollywood Reporter ha usato termini simili, definendolo “capolavoro impressionista”.

Con presupposti di questo tipo, non c’è che dire, le nostre aspettative sono diventate ancora più alte di quanto già non fossero!

Che cosa vi aspettate da Dunkirk di Christoper Nolan?