"Dragonball Evolution", il manga diventa un film

di admin

Goku è un ragazzo che si sente fondamentalmente diverso e che di giorno in giorno segue gli addestramenti di arti marziali che il nonno nonno Gohan gli impartisce in vista di qualcosa che ancora non conosce ma che presto scoprirà. Sulla Terra infatti è tornato Piccolo, un demone che si credeva imprigionato millenni fa, con lo scopo di radunare le sette sfere del drago così da poter vedere realizzato qualsiasi suo desiderio. Una di queste sfere però è, non a caso, in possesso di Goku e suo nonno, che non la lasceranno andare facilmente. E altrettanto saranno disposti a fare altri proprietari come Bulma e il maestro Muten, alleati di Goku contro i maligni.

Collegato alla leggenda delle sfere del drago c’è il misterioso passato di Goku, che non ha mai conosciuto i suoi genitori, così come un’imminente eclisse solare, che le superstizioni ritengono essere il segnale di una futura apocalisse.

Il cast

Nel ruolo principale di Goku c’è Justin Chatwin, l’attore lanciato da "La guerra dei mondi" di Steven Spielberg e che vestirà i panni di un normale adolescente che scopre di avere di fronte a sé un destino straordinario ed una vita fatta di allenamenti e combattimenti. Al suo fianco l’attrice Emmy Rossum che nel film interpreta Bulma, ragazza bella e intelligente e dotata di uno strumento particolare che le permetterà di individuare le famose sfere del drago e Chow Yun-Fat che nelle vesti del maestro Muten sarà la guida di Goku. Nei panni del cattivo Piccolo troviamo invece James Marsters. La regia è affidata a James Wong, conosciuto ai più come il regista della serie tv "X-Files".

 

E ora gustati qua sotto il Trailer del film "Dragonball Evolution":

 

Articoli Correlati