Dragon Ball Super: finalmente disponibile il primo trailer del film con Broly

di Marco Della Corte
Dragon Ball Super: finalmente disponibile il primo trailer del film con Broly

Durante il San Diego Comic-Con è stato reso noto il primo trailer del film legato alla serie di Dragon Ball Super. Il titolo del lungometraggio in questione è precisamente: ‘Dragon Ball Super: Broly‘. Come abbiamo già detto nei nostri precedenti articoli, il film vedrà la comparsa del leggendario Super Saiyan nella continuity ufficiale del cartone animato giapponese. Ciò che significa? Che dovete dimenticarvi (almeno in parte) del personaggio visto nella saga cinematografica di Dragon Ball Z!

Lo sappiamo, il ‘buon vecchio’ Broly pur non essendo un saiyan canonico (almeno la sua prima versione) è sicuramente uno dei character più amati dai fan di Dragon Ball. Non a caso, il folle, nevrotico e furioso guerriero era stato omaggiato dal personaggio di Kale nella saga del Torneo del Potere in Dragon Ball Super. Tuttavia, per poterlo rendere un personaggio ‘reale’, Akira Toriyama ha dovuto effettuare su di lui alcune modifiche. Ricordiamo che il film debutterà nelle sale cinematografiche giapponesi non più a Dicembre, ma il 14 Dicembre.

 

映画『ドラゴンボール超 ブロリー』 予告編

DRAGON BALL SUPER: GRANDI RITORNI NEL FILM CON BROLY

Se avete appena finito di visionare il trailer di Dragon Ball Super qui sopra, avrete notato che Freezer sarà uno dei personaggi principali del lungometraggio. Oltre al tiranno galattico, sarà presente anche Paragas, padre di Broly. Se notate, il guerriero baffuto risulta avere anche lui un restyling fisico: appare infatti più vecchio rispetto alla sua prima versione cinematografica. Tra le new entry anche alcuni character al momento anonimi che, a prima vista, dovrebbero appartenere all’esercito di Freezer.

Tuttavia, nonostante le possibili (e giustificate) critiche da parte dei nostalgici, sta di fatto che questo ‘nuovo’ Broly non sembra poi così lontano dalla sua precedente controparte. Il fisico e il volto sono gli stessi, la furia anche. Molto probabilmente, Toriyama avrà rimaneggiato un po’ la storia del saiyan, cambiandone il passato. Per chi non lo sapesse, Broly odiava a morte Goku in quanto da neonati, il pianto di quest’ultimo lo disturbò, facendo piangere anche lui. Alla sola vista del nostro eroe, Broly entra in una profonda crisi di nervi, sprigionando una potenza devastante. Questa parte del suo passato rimarrà invariata o sarà modificata proponendo un nuovo scenario?

Per aggiornamenti su Dragon Ball Super ed altri film basati su anime e manga, continuate a seguirci!

Articoli Correlati