Donald Trump e il tweet shock: “io e Kim Jong-Un amici? Un giorno, forse sì!”

di Alberto Muraro

Donald Trump non smette davvero mai di stupire. E Twitter, ormai è assodato, è il teatro principale dove le sue sparate diventato virali. In un recente cinguettio pubblicato sul suo social preferito, infatti, l’attuale presidente USA ha lasciato intendere quello che nessuno mai si sarebbe aspettato.

“perchè Kim Jong dovrebbe insultarmi chiamandomi “vecchio” quando io non mi permetterei MAI di dire che è basso e grasso? Beh sapete io ce la metto tutta ad essere suo amico, e chi lo sa magari un giorno ci riuscirò!”

Considerati i rapporti non esattamente idilliaci fra Donald Trump e l’attuale presidente (o per meglio dire, dittatore) della Corea del Nord, il tweet ci sembra decisamente sorprendente. Sono infatti diversi mesi che USA e Corea si lanciano frecciatine e minacce che hanno messo in agitazione il mondo intero. Vi ricordiamo, infatti, che entrambi i paesi sono dotati di arsenali nucleari e, attualmente, governati da due presidenti dal carattere, come dire, complicato.

Nonostante il tweet di Donald Trump possa sembrare l’ennesima sparata fine a sé stessa, in ogni caso, è stato lo stesso presidente USA a cercare di stemperare le tensioni in una recente intervista alla CNN. Intervistato da un gruppo di giornalisti, Trump avrebbe infatti dichiarato:

“Ci sono cose strane che si verificano nella vita: questa potrebbe essere una cosa strana, ma è certamente una possibilità. Se ciò avvenisse, sarebbe una buona cosa per la Corea del Nord, ma sarebbe anche un bene per molti altri luoghi, e sarebbe buono per il mondo”

Che cosa ne pensate di questo tweet e di queste dichiarazioni di Donald Trump?

Articoli Correlati