Trump tagliato da Mamma ho perso l’aereo 2, Macaulay Culkin sostiene la petizione

di Federica Marcucci

Se avete seguito le ultimissime vicende di cronaca riguardati USA saprete perfettamente che la presidenza Trump si sta concludendo nel peggiore dei modi. A seguito degli attacchi di Capitol Hill il presidente si è guadagnato il secondo impeachment proprio a pochi giorni dalla scadenza del suo mandato. Ciò vieterebbe a The Donald di ricandidarsi in futuro.

È chiaro dunque che in questo ultimo periodo Trump non ha fatto altro che guadagnarsi ancor più antipatia da parte di chi, da sempre, contesta i suoi modi di agire e comunicare.

Tra le ultime novità a riguardo ci sarebbe una petizione che vorrebbe Donald Trump fuori da Mamma ho perso l’aereo 2 (Mamma ho riperso l’aereo, mi sono smarrito a New York). Nata sui social in via del tutto non ufficiale, la petizione è stata vista da Macaulay Culkin che si è reso disponibile a sostenerla nel caso in cui il tutto proceda.

Chissà se accadrà davvero… da una parte ci auguriamo di no perché eliminare Donald Trump sarebbe fare un po’ il suo gioco, censurando quello che non piace. Dopotutto vederlo in un film, a oggi, è il minore dei mali.

Eppure la storia di come Trump volle per forza apparire sul set la dice lunga su chi è sempre stato l’attuale presidente USA. Il regista Chris Columbus ha infatti recentemente dichiarato che la condizione per noleggiare il Plaza (dal 1988 al 1995 di proprietà di Trump) era che lo stesso The Donald potesse comparire nel film.

Detto fatto…

Vi ricordiamo che i due Mamma ho perso l’aereo sono attualmente disponibili su Disney+.

E voi che ne pensate, sareste d’accordo sul togliere Donald Trump da Mamma ho riperso l’aereo, mi sono smarrito a New York come vorrebbe anche Macaulay Culkin?

Articoli Correlati