Disneyland compie 60 anni, tanti auguri!

di Alberto Muraro

Era il 17 luglio 1955 quando il primo, grande magico parco Disney aprì le sue porte a grandi e piccini, inaugurando così quello che sarebbe diventato uno dei punti cardine della strategia commerciale della multinazionale di Mickey Mouse: stiamo parlando del Disneyland resort di Anaheim, non molto distante da Los Angeles, inaugurato questo stesso giorno ormai già 60 anni fa.

Ci vollero più di un anno di lavori e ben 17 milioni di dollari per terminare l’opera (l’unica che Disney vide completarsi, visto che morì nel 1966) ma alla fine il risultato fu assolutamente stupefacente: il parco Disneyland (che per un po’ di tempo visse a fatica, visto l’andatamento in perdita) era costituito da una Main Street che riproponeva la Chicago anni 20 e da diverse zone dedicate a un tema specifico, come il far west, il mondo delle fate o Tomorrowland, una sorta di mondo del futuro visto però dagli occhi di un uomo nato a inizi del 900.
walt disney

Nonostante le prime titubanze da parte di pubblico e critica, Disneyland in California diede poi il via alla costruzione di altri 4 parchi (un quinto aprirà a Shangai il prossimo anno) inaugurando così una lunghissima stagione di magia, che ha portato centinaia di migliaia di persone a sognare grazie a cast member sempre sorridenti, attrazioni divertenti e spettacolari e un’atmosfera incredibilmente magica!

Il parco californiano sta in queste ore festeggiando al meglio, con una serie di eventi speciali dedicati ai propri guest, compresa la distribuzione gratuita di cupcake speciali con l’effige del parco! Bello vero?

Tanti auguri a Disneyland allora, e 100 di questi anni! Vi ricordiamo che se volete diventare dei cast member del parco parigino cliccando qui troverete tutte le info utili!

 

Articoli Correlati