Coco di Disney stasera in prima visione su Sky Cinema, ecco 10 curiosità sul film!

di Alberto Muraro

Questa sera, 10 settembre, andrà in onda su Sky Cinema in prima visione Coco, il più recente fra i capolavori Disney Pixar ambientato in Messico.

Clicca qui per leggere la nostra recensione del film!

Il film, ispirato dalla festa del  Día de Muertos racconta la storia del piccolo Miguel e del suo sogno di diventare un musicista. Purtroppo, la sua passione è messa a dura prova dalla sua famiglia, che con la musica non ne vuole proprio avere a che fare, a causa di un “fantasma” del passato. Miguel andrà dunque alla ricerca delle sue origini facendo un viaggio nell’aldilà che gli riserverà tante sorprese e scoperte inaspettatate.

In occasione della prima visione del film su Sky, noi di GingerGeneration.it abbiamo pensato di raccontarvi un po’ di curiosità sul film. Ecco 10 cose che (forse) non sapete di Coco!

 

1. Darla K. Anderson, Adrian Molina, e Lee Unkrich hanno lavorato insieme all’idea di Coco poco prima della produzione di Toy Story 3. Unkrich ha aggiunto che era molto interessato a conoscere la festa del Dia de los Muerto, tant’è vero che era partito per il Messico per scoprirne di più delle tradizioni e della cultura di questa splendida regione.

2.Anthony Gonzalez, la voce originale di Miguel, era stato assunto nel cast all’età di 10 anni. Durante il suo provino, Gonzalez aveva portato un CD dove dimostrava le sue capacità vocali. In ogni caso, nessuno aveva a disposizione un lettore cd all’audizione, il che ha costretto il giovanissimo doppiatore a cantare a cappella per 10 minuti di fila. La sua passione e il suo impegno hanno poi portato la produzione a sceglierlo come voce del protagonista.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@anthonygonzalez_official singing his favorite part from “Remember Me.” 🎤😍 #pixarcoco

Un post condiviso da Disney•Pixar’s Coco (@pixarcoco) in data:

3. Gael Garcia Bernal ha affermato di essere rimasto assolutamente incantato dal risultato finale. L’attore si è detto fiero di aver partecipato al film e fortunato di averne fatto parte, particolarmente per il fatto che esso mette nella miglior luce possibile il Messico, suo paese d’origine.

4. Benjamin Bratt ha detto di aver preso ispirazione per il ruolo di Ernesto de la Cruz da suo padre. Bratt ha affermato che dare la voce ad un personaggio di questo tipo è stato bellissimo e che gli ha dato tantissima soddisfazione.

5. Edward James Olmos, che ha dato la voce a Chicharron, non aveva idea di che cosa parlasse il film fino a che non ha partecipato alla sua conferenza stampa di presentazione. L’attore aveva infatti registrato la sua parte due anni prima dell’uscita, senza conoscerne la sceneggiatura. Una volta visto il film, ne sarebbe rimasto assolutamente incantato!

6. La storia di Coco è stata modificata in corso d’opera. All’inizio, Miguel non avrebbe dovuto cantare ma avrebbe dovuto soltanto suonare la chitarra. Unkrich ha deciso di far cantare il suo personaggio dopo aver sentito il provino di Anthony Gonzalez.

7. Alanna Ubach ha svelato che la canzone La Llorona era un brano che la madre le cantava quando era piccola. Quantd quest’ultima ha visto il film e quella scena in particolare, è scoppiata a piangere!

Coco - La Llorona (Español Latino)

8. Edward James Olmos è convinto che Coco abbia fatto molto bene per la percezione del Messico in giro per il mondo e negli USA in particolar modo. Il producer ha affermato che il film può spiegare, in un certo senso, quali sono le radici della festa di Halloween, che originariamente è nata come celebrazione delle persone che non sono più con noi.

9. Disneyland Paris ha dedicato un’intera sezione di Frontierland a Coco. Nella zona del ristorante Fuente del Oro era infatti possibile farsi una foto con un pupazzo di Miguel e acquistare una serie di fantastici gadget, fra cui un’adorabile tazza di ceramnica per godersi una cioccolata calda.

10. Gael Garcia Bernal ha dichiarato che il film Coco potrebbe aiutare i bambini e gli adolescenti messicani che vivono negli Stati Uniti a vivere meglio la lontananza dal loro paese e a sentirsi più orgogliosi delle loro origini.

Coco, vi ricordiamo, ve lo potrete godere su Sky Cinema alle 21.15 alle 21.45 su Sky Cinema Hits. Il film è disponibile anche su Sky On Demand nella collezione Animazione.

Che cosa ne pensate di Coco? Avete già visto il film?

Articoli Correlati