Cesaroni 4: Ludovico Fremont, alias Walter Masetti, lascia la serie

di admin

Se già l’anno scorso -prima che che cominciassero le riprese della quarta serie- il bel Ludovico non era certissimo di voler proseguire la sua fortunata avventura con "I Cesaroni", ora sembra proprio che l’attore italo-francese abbia le idee chiare: è giunto, per lui, il momento di cambiare.

Le ragioni della scelta

Walter Masetti, il celebre personaggio de "I Cesaroni" che ha reso famoso Ludovico, ormai va un po’ stretto al giovane attore. A 28 anni suonati, Fremont ha bisogno di cambiare, di cimentarsi in altre esperienze professionali che lo aiutino a crescere e ad emanciparsi dalla figura del dolce Walter, figura con la quale viene identificato dal grande pubblico. Al magazine "Vero", Ludovico Fremont ha rilasciato alcune dichiarazioni che aiutano a comprendere la sua sofferta decisione: "Ogni personaggio all’interno della serie ha una storia, e tutte le storie hanno un inizio e una fine. Può sembrare scontato ma è così. Walter ha avuto la sua crescita e non ha più niente da raccontare". Quindi Walter uscirà definitivamente di scena, ma in che modo avverà il doloroso (per le fan!) abbandono? Sempre nell’intervista rilasciata a "Vero" (n. 47, 27 novembre 2010), l’attore anticipa l’escamotage narrativo grazie al quale il Masetti jr lascerà la Garbatella: "Con una proposta di lavoro allettante e internazionale. Ma prima di uscire sappiate che farà i conti con tutti e realizzerà il suo sogno, che era anche il suo perchè nella serie". Alla luce dei fatti, dunque, pare che non ci siano buone prospettive per la relazione tra Walter e Alice, relazione nata nella quarta serie de "I Cesaroni" e già in crisi per i "funesti accadimenti" delle ultime due puntate… Che peccato!

Nuovi progetti

Ludovico ha molti progetti per il suo futuro ed è proprio per realizzarli tutti che ha deciso di abbandonare i nostri amatissimi Cesaroni. Dopo la fine delle riprese della quarta serie della fiction di Canale 5, l’attore ha lavorato a due importanti produzioni: il film drammatico "La tragedia della nave Laconia", ambientato in Sud Africa durante la Seconda Guerra Mondiale, e una miniserie in due puntate prodotta da Edwige Fenech. Nel film -la cui uscita è per il momento prevista solo in Germania ed in Inghilterra- Ludovico interpreta un soldato-eroe italiano che combatte per difendere i suoi commilitoni (il ruolo è ispirato ad un personaggi realmente esistito, ndr). La miniserie, invece, ci mostrerà un altro lato inedito dell’attore, che in questo caso interpreterà la parte di un uomo ambiguo, scaltro, calcolatore e doppiogiochista: proprio niente a che vedere con il carattere del limpido Walter!

Articoli Correlati